Il corpo delle donne


IL CORPO DELLE DONNE è il titolo del nostro documentario di 25′ sull’uso del corpo della donna in tv. Siamo partiti da un’urgenza. La constatazione che le donne, le donne vere, stiano scomparendo dalla tv e che siano state sostituite da una rappresentazione grottesca, volgare e umiliante. La perdita ci è parsa enorme: la cancellazione dell’identità delle donne sta avvenendo sotto lo sguardo di tutti ma senza che vi sia un’adeguata reazione, nemmeno da parte delle donne medesime. Da qui si è fatta strada l’idea di selezionare le immagini televisive che avessero in comune l’utilizzo manipolatorio del corpo delle donne per raccontare quanto sta avvenendo non solo a chi non guarda mai la tv ma specialmente a chi la guarda ma “non vede”. L’obbiettivo è interrogarci e interrogare sulle ragioni di questa cancellazione, un vero ” pogrom” di cui siamo tutti spettatori silenziosi. Il lavoro ha poi dato particolare risalto alla cancellazione dei volti adulti in tv, al ricorso alla chirurgia estetica per cancellare qualsiasi segno di passaggio del tempo e alle conseguenze sociali di questa rimozione.

http://www.ilcorpodelledonne.net/?page_id=89
http://www.cinemaitaliano.info/ilcorpodelledonne

2 risposte a “Il corpo delle donne”

  1. Questo video è davvero molto significativo, fa aprire gli occhi, fa capire quanto ci stiano sfruttando! Ci siamo ridotte ad “oggetti” di proprietà degli uomini di cui possono fare ciò che vogliono e, invece non è così le donne non sono “oggetti”, siamo talmente tanto abituate a questa visione che ormai non ce ne accorgiamo nemmeno più, e ci vediamo, come hanno detto appunto nel video, con occhi maschili. La donna ha paura di invecchiare perché, con qualche ruga in più non più soggetta a corteggiamenti, desideri sessuali, ed è costretta a coprirsi sotto una “maschera”, cosa che agli uomini non viene imposta. Ma siamo noi stesse che ce la imponiamo questa “regola”, perché, ritornando al discorso di prima, ci vediamo l’una l’altra con occhi maschili. Io non credo di essere tra queste, siccome sono un perfetto “maschiaccio”, io sono felice di essere me stessa e, chi se ne frega, scusate il termine, se non ho neanche un po’ di seno, che me ne importa se sono piatta, sapete quante volte i miei amici mi hanno proposto di rifarmi il seno ma gli rispondevo sempre:<>, io non ho paura di mostrarmi agli altri per come sono, mi piaccio, io non ho paura di dire che gioco a calcio, faccio skateboarding e non potete immaginarvi quanti altri sport “da maschio” faccia. Lo so benissimo di essere una femmina e ne vado fiera, ma essere donna non significa ridursi ad oggetto (più delle volte sessuale) degli uomini, no, chi pensa questo, è del tutto fuori strada, LE DONNE SONO CAPACI QUANTO GLI UOMINI E FORSE ANCHE QUALCOSA DI PIU’, non dobbiamo sottovalutarci…

    "Mi piace"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un’icona per effettuare l’accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s…

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: