ASILO LAGER, MAESTRE ARRESTATE PER MALTRATTAMENTI.


La notizia è di oggi. Il fatto è accaduto a Casarile, piccolo comune del milanese, e le vittime sono una quindicina di bambini piccolissimi, di età comprese tra uno e tre anni, che per loro sventura sono stati affidati a queste “persone”. Se così possiamo ancora chiamarle. Che sarebbero la direttrice dell’asilo “Primi Passi” e una sua collaboratrice. Colpisce tra l’altro la giovane età delle due donne, 33 e 34, segno che l’inqualificabile abitudine ad alzare le mani (e non solo quelle) nei confronti di bambini piccoli non è solo un malcostume (per usare un eufemismo) del passato ormai in fase di sparizione. Senza lanciarsi in improbabili richieste di esecuzioni capitali o simili che si leggono frequentemente in giro al verificarsi di fatti del genere, mi chiedo come al giorno d’oggi si possa pensare che schiaffi, urla e parolacce possano essere utilizzate come strumento educativo nei confronti dei bambini, in special modo in quella fascia d’età. Come possa esistere gente così irresponsabile da non rendersi conto che queste violenze fisiche e, ancora peggio, psicologiche rischiano seriamente di lasciare traumi pesanti nei bambini maltrattati, in così tenera età da non essere probabilmente nemmeno in grado di denunciare quanto subito. Mi chiedo anche perché, dato che casi come questo sono tutt’altro che infrequenti (ricorderete il famigerato asilo Cip & Ciop), ci sia in giro tutta questa gente evidentemente sprovvista della voglia, della pazienza e della “vocazione” necessaria a trattare con i bambini che invece decide di abbracciare questa professione, anziché scegliere qualcosa che potrebbe venire loro più congeniale e che possa essere di maggiore utilità per la società. Tipo usare l’energia impiegata per picchiare i bambini per zappare i campi.

FONTE: http://soloadrenalina.tumblr.com/post/3957835407/la-notizia-e-di-oggi-il-fatto-e-accaduto-a

2 risposte a “ASILO LAGER, MAESTRE ARRESTATE PER MALTRATTAMENTI.”

  1. l’energia è un concetto relativo… come doveva esserlo quello di “vocazione educativa” per quegli insegnanti

    "Mi piace"

  2. […] La notizia è di oggi. Il fatto è accaduto a Casarile, piccolo comune del milanese, e le vittime sono una quindicina di bambini piccolissimi, di età comprese tra uno e tre anni, che per loro sventura sono stati affidati a queste “persone”. Se così possiamo ancora chiamarle. Che sarebbero la direttrice dell’asilo “Primi Passi” e una sua collaboratrice. Colpisce tra l’altro la giovane età delle due donne, 33 e 34, segno che l’inqualificabile abitudi … Read More […]

    "Mi piace"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un’icona per effettuare l’accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s…

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: