Uno spettro s’aggira in Europa: la rivolta dei proletari


  Il capitale internazionale ha individuato nella Germania il suo punto di forza e di riferimento, il bastione politico dietro cui si riparano gli interessi delle tecnocrazie e delle élite finanziarie mondiali. Se la Germania è l’interlocutore privilegiato del grande capitale all’interno dell’area dell’euro, la conseguenza è esattamente l’imposizione dall’alto di una linea politica diContinua a leggere “Uno spettro s’aggira in Europa: la rivolta dei proletari”