Gli italiani dovranno pagare lo stipendio di Minzolini finchè lavora. Ecco perchè…


Minzolini non puo’ essere licenziato dalla Rai, essendo stato assunto non con la qualifica di direttore ma con quella di caporedattore con funzioni di direttore, continueremo a pagargli il suo faraonico stipendio: 22 mila euro netti al mese, per tredici mensilità, per tutta la sua vita lavorativa. Tra le due qualifiche c’è una notevolissima differenza: i direttori ma anche i vicedirettori possono essere licenziati anche senza giusta causa, è sufficiente che venga meno il rapporto di fiducia con l’editore. I giornalisti con altre qualifiche, a cominciare dal caporedattore, devono essere licenziati con giusta causa.  C’è poco da dire, ilContinua a leggere “Gli italiani dovranno pagare lo stipendio di Minzolini finchè lavora. Ecco perchè…”