Pubblicato in: CRONACA

BERLUSCONI HA CAMBIATO IDEA


 

Berlusconi e i suoi scudieri sembrano aver cambiato idea sul governo Monti.  Questo è comprensibile: Monti,  sembra perseguire lo stesso programma di Berlusconi, seppure con metodi molto più soffusi.

Il governo spazzerà via l’art. 18 che a Sacconi sembrava una montagna insormontabile. Il ministro Fornero ha fatto una pesantissima  riforma delle pensioni in pochi giorni e senza praticamente nessuna concreta opposizione.   Sono state imposti tagli e tasse in misura tale che Tremonti non avrebbe neppure avuto l’ardire di pensare.

Nel frattempo nessun intervento su leggi a persona, conflitti d’interesse, spese militari, posizioni di monopolio, spese della politica. Berlusconi dunque ha cambiato idea: questo è il suo governo, con il vantaggio, un giorno non lontano, di poter dire che lui non c’era, non sapeva, non voleva e che il governo Monti è stato il governo di Napolitano e Bersani.

fonte: http://fugadigas.blogspot.com/