ASPI, ecco da dove prendere i soldi: legalizzazione di prostituzione e droghe leggere.


L’obiettivo del governo sarebbe quello di fornire una copertura per tutti i lavoratori nel periodo di disoccupazione. Naturalmente non tutti potranno accedervi ma solamente i soggetti con determinati requisiti: 52 settimane lavorative nei due anni precedenti alla richiesta e due anni di assicurazione contributiva. Dovrebbe essere prevista anche una copertura per coloro che hanno lavorato nei due anni precedenti alla richiesta meno di 52 settimane, con un minimo di 13 settimane lavorative. La durata dell’ Aspi per questi lavoratori sarà della metà. Chi non possiede i requisiti è tagliato fuori e saranno in tanti. Ma c’è un altro problema: la copertura finanziaria che ha il governo per l’Aspi non supera 1,7Continua a leggere “ASPI, ecco da dove prendere i soldi: legalizzazione di prostituzione e droghe leggere.”

Le agghiaccianti dichiarazioni di Cecchi Gori su Berlusconi.


Con Berlusconi parla mai? Sa chi è davvero Berlusconi? Il giorno del funerale di mio padre Mario, Silvio scrisse una bella lettera, venne al funerale e sostenne persino la bara. La mattina dopo, chiuse d’imperio le società Penta che avevamo costruito insieme. Però. Le racconto una storia. Un giorno mi telefona Bernasconi, mio caro amico,Continua a leggere “Le agghiaccianti dichiarazioni di Cecchi Gori su Berlusconi.”

MANI PULITE E L’ECONOMIA


  “MANI PULITE”: Storia di una rivoluzione <<italiana>> E’ una <<rivoluzione italiana>>, che inciderà negli anni futuri della storia politica nazionale. “Mani Pulite” è un po’ come la rivoluzione francese: fino al 1789 le cose vanno in un modo, poi, drammaticamente, tutto cambia fino a quando non arriva la Restaurazione a rimettere le cose aContinua a leggere “MANI PULITE E L’ECONOMIA”

La nuova Costituzione


By ilsimplicissimus La Costituzione della Repubblica Italiana Principi fondamentali Art. 1 L’Italia è una Repubblica  fondata sul lavoro precario. La sovranità appartiene alle Banche e alle Fondazioni, che la esercitan0 informalmente e senza i limiti della Costituzione. Art. 2 La Repubblica riconosce e garantisce i diritti inviolabili di chi ha il potere, sia come singoliContinua a leggere “La nuova Costituzione”