Berlusconi pagava il pizzo alla mafia: deve essere espulso da Confindustria.


 

Riprendendo il ragionamento di Alessandro Gilioli su Piovono rane

Se uno piu’ uno facesse sempre due l’imprenditore Berlusconi dovrebbe essere espulso da Confindustria perché gli imprenditori che pagano il pizzo, da regolamento, devono essere automaticamente espulsi dalla Confederazione degli industriali.

Dopo aver letto la sentenza della Cassazione sul processo Dell’Utri sappiamo che Berlusconi, in “posizione di vittima” pagava il pizzo alla mafia ed utilizzava come “mediatore” per i pagamenti Marcello Dell’Utri. Insomma, Berlusconi al posto di andare a riferire delle intimidazioni mafiose a qualche commissario di Polizia preferi’ trovare un accordo con Cosa nostra.

Siccome in Italia raramente uno piu’ uno fa due ma anche zero, uno, cinque o mille, possiamo essere certi che nessuno in Confindustria farà nulla per mandare via uno che, tra meno di un anno, potrebbe essere, nella peggiore delle ipotesi (per lui) il capo del piu’ grande partito di opposizione e nella peggiore delle ipotesi (per noi) nuovamente premier o (peggio di sento !) il politico che prenderà il posto di Napolitano.

Ma anche se Confindustria volesse proprio stupirci, è molto probabile che B trovera’ un modo per non farsi cacciare: una bella legge ad personam sul pizzo.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: