Lo spot “da favola” sulla festa dell’Europa del 9 maggio.


Questo spot è una favola…

 

Grazie all’Europa hai vissuto “da favola” nella pace.

Grazie all’Europa unita hai studiato “una favola” e hai avuto moltissime offerte “da favola” di lavoro.

Grazie all’Europa unita puoi dare un futuro “da favola” ai tuoi figli.

Grazie all’Europa unita puoi farti viaggi da favola e vivere “da favola.”

Il messaggio dello spot è chiaro: l’Europa è una favola.

Evidentemente, questo spot è stato commissionato da grandi appassionati di favole moderne.

La realtà è un tantino diversa…

 L’europa è piena di disoccupati, gente senza futuro, gente che non ha i soldi per mangiare (altro che viaggiare) gente che vive nel timore di non potercela fare e gente che si toglie la vita perche’, ormai, la morte è diventata l’ultima speranza.

Colpa di coloro che, per salvare l’Europa, stanno ammazzando gli europei (ammesso che esistano questi europei)

Se lo scopo della Presidenza del Consiglio dei Ministri era quello di lanciare un messaggio ottimistico sull’Europa unita credo che si sia andato molto oltre l’ottimismo sconfinando ampiamente nella dissimulazione.

Gio’ Chianta

5 pensieri riguardo “Lo spot “da favola” sulla festa dell’Europa del 9 maggio.

  1. Europa ? ……. sono tutte BALLE ! I nostri “amici” con la puzza sotto il naso non ci pensano nè ci vedono e ritengono che portiamo l’anello al naso…..altro che Europa! Avete mai avuto a che fare con inglesi, austriaci, svedesi ? mbè provateci !

    "Mi piace"

    1. Credo che tutte le unioni “forzate” siano destinate a fallire. E’ evidente che davvero in pochi si sentano prima di tutto europei e poi italiani, francesi, tedeschi… figuriamoci che in Italia molti si sentono piu’ apparteneti alla propria Regione che all’Italia. L’Europa c’è solo sulla carta mentre gli europei esistono solo nelle favole in cambio c’è una moneta direi “devastante”.

      "Mi piace"

  2. Buonasera.
    Ho visto lo spot sulla festa dell’Europa del prossimo 9 maggio durante lo spazio pubblibicitario della trasmissione “Porta a Porta” alle ore 23,05 circa.
    A parte i contenuti “zuccherosi” e “stucchevoli” dello spot, dopo aver ascoltato, in serata, l’invito del governo ai cittadini italiani a segnalare gli sprechi nella spesa pubblica e a proporre suggerimenti per ridurre la spesa pubblica, vorrei segnalare che il passaggio dello spot su RAIUNO all’orario che ho indicato prima ha il modico costo di € 37.000 (costo per uno spot di 30″) come indicato sul sito http://www.sipra.it (sezione TV, offerta commerciale, listini, maggio 2012), oltre al costo per la realizzazione dello spot.
    Moltiplicando le tariffe, come da listino, per i numerosi passaggi che questo spot avrà sulle reti nazionali fino al 9 maggio, ritengo che lo spreco di danaro pubblico sarà notevole.
    Cui prodest? (A chi giova?)
    Non sarebbe stato più semplice (e soprattutto più economico!) segnalare l’evento della festa dell’Europa durante i telegiornali nazionali, a mero titolo di “acculturamento” di tutti gli italiani, senza toccare i portafogli ormai già anoressici?
    Grazie.
    Vito

    "Mi piace"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: