Mio fratello, una macchia sul muro.


« Mio fratello, una macchia sul muro… » (Margherita Asta, figlia di Barbara Asta) Con la strage di Pizzolungo si intende l’attentato dinamitardo con cui la mafia intendeva uccidere il sostituto procuratore Carlo Palermo, uccidendo invece una donna e i suoi due gemellini. “Rassegnati alla morte non all’ingiustizia le vittime del 2 aprile 1985 attendonoContinua a leggere “Mio fratello, una macchia sul muro.”

Perché sto con la mamma di Aldrovandi – di Ilaria Cucchi


Noi eravamo presenti al momento della pronuncia della sentenza della Corte di Cassazione. Lucia Uva, Domenica Ferrulli ed io. Perché noi in questi anni siamo diventati una famiglia. Noi sappiamo cosa significa lottare momento dopo momento per una giustizia che si da per scontata ma che molto spesso non lo è. Noi sappiamo quanto èContinua a leggere “Perché sto con la mamma di Aldrovandi – di Ilaria Cucchi”

Giustizia per Federico e per tutte le vittime degli abusi di potere


                                                                        Giustizia per Federico.                        Le vittime degli abusi diContinua a leggere “Giustizia per Federico e per tutte le vittime degli abusi di potere”

Federico mio fratello


Succede che in un afoso sabato sera d’inizio estate all’indomani della sentenza che conferma la pena di 3 anni e 6 mesi per gli agenti Enzo Pontani, Luca Pollastri, Monica Segatto e Paolo Forlani, ritenuti responsabili dell’omicidio colposo di Federico Aldrovandi (e che i quattro non sconteranno perché già bonificata dall’indulto), Rainew24 mandi in ondaContinua a leggere “Federico mio fratello”

I PROBLEMI NELLE TENDOPOLI E GLI SCIACALLI DELLA RETE


Stanno circolando su internet degli articoli che denunciano mancanze e carenze nelle tendopoli modenesi in cui vivono da quasi un mese le persone colpite dai sismi ( ricordo sempre a tutti che sono stati 2 e completamente diversi ). Viene attaccata in particolare la Protezione INcivile ( scritto proprio cosi’ ) colpevole secondo chi posta questiContinua a leggere “I PROBLEMI NELLE TENDOPOLI E GLI SCIACALLI DELLA RETE”

FARE PARTE DELLA UE : OPPORTUNITA’ O ZAVORRA ?


PREMESSA = Non mi sono mai piaciuti i ” TECNICI DEL BAR ”, quelli che parlano di come si dovrebbe governare un Paese quando a casa loro quella che si occupa di tutto e’ la moglie o che hanno in mente quale sarebbe il modulo di gioco che dovrebbe avere la nazionale quando la loroContinua a leggere “FARE PARTE DELLA UE : OPPORTUNITA’ O ZAVORRA ?”

Con il nuovo direttore dell’ INGV staremo tutti piu’ tranquilli, basta guardare il curriculum.


Questa è la solita italietta: quello viene messo li’ non per i suoi meriti ma per le sue conoscenze. A capo dell’Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia hanno messo un manager (?) e quelli che l’hanno messo li’ comincerenno a dirci che la sua nomina è perfettamente appropriata perchè i manager sono coloro che gestiscono meglio i grandiContinua a leggere “Con il nuovo direttore dell’ INGV staremo tutti piu’ tranquilli, basta guardare il curriculum.”

Cassano, soldato semplice dell’omofobia. Il vero problema sono i Generali.


  -Secondo voi il giornalista che fa la domanda proprio a Cassano sui presunti gay e bisessuali in nazionale si aspetta che il calciatore si trasformi improvvisamente nell’ambasciatore italiano contro l’omofobia oppure sa benissimo che finirà per chiamare gli omosessuali “froci” ? Ovviamente sa benissimo che, una persona poco colta,  generalmente sempre sopra le righe, Continua a leggere “Cassano, soldato semplice dell’omofobia. Il vero problema sono i Generali.”

“L’ Aulin è tossico e letale”. Ma l’Italia continua a venderlo.


    IRLANDA. C’è chi lo usa per un banale mal di testa, chi per alleviare spasmi o infiammazioni. Ancora in pochi sanno che l’analgesico più conosciuto, l’Aulin, è tossico. A dare l ’allarme, anni addietro, sono stati 16 Paesi europei tra cui Spagna, Finlandia ed Irlanda che lo hanno addirittura ritirato dal commercio. Non sembra, invece, che l’Italia abbia recepito la pericolosità del farmaco che continua a popolare gli scaffali delle nostre farmacie. Il principio attivo Nimesulide, alla base di numerosi medicinali in commercio, comporterebbe effetti devastanti per ilContinua a leggere ““L’ Aulin è tossico e letale”. Ma l’Italia continua a venderlo.”

Attenti alle e-mail truffa di “Poste italiane.”


Oggi ricevo questa e-mail: mittente “Poste.it”, e-mail  BPOL@bancopostaonline.poste.it  con oggetto “conto bloccato”  “Gentile cliente, Ha ricevuto questa mail perche vedendo i vari accessi al suo account abbiamo il sospetto che terzi ne facciano uso. Al fine di tutelare la vostra sicurezza, abbiamo momentaneamente bloccato l’accesso al suo conto online. Per poter ripristinare il servizio, le chiediamo di verificare la sua identita cliccando sul link che segue. Per accedere alla pagina di verifica clicca qui. Ci scusiamo per l’inconveniente. Distinti Saluti, Matteo Moretti, Poste Italiane.” Nel mio caso è stato facile capire che si tratta di qualche trappolone perchè non ho aperto nessun conto con poste italiane e nonContinua a leggere “Attenti alle e-mail truffa di “Poste italiane.””

La violenza della magistratura sulle donne


Di Samanta di Persio Francesco Tuccia ha il viso angelico, una faccia pulita. Ha appena 22 anni, l’aria rassicurante, qualsiasi genitore lascerebbe uscire la propria figlia con lui: è un militare, non è un mafioso. Ma il mostro indossa una maschera perfetta. Nessuno avrebbe potuto immaginare che il 12 febbraio sarebbe stato capace di violentare e tentare diContinua a leggere “La violenza della magistratura sulle donne”

NOBEL ED ECONOMISTI CONTRO IL RIGORE E L’AUSTERITA’.


“Io penso che sia fondato chiedere all’Europa di muoversi: tutta questa austerità è la negazione della crescita. Serve invece un programma di stimolo. Robert Solow Nobel per l’economia” “Pensare di risolvere il problema con l’austerity è un miraggio: questa crisi non è un problema statale e pensarla come tale riflette una debolezza di pensiero AmartyaContinua a leggere “NOBEL ED ECONOMISTI CONTRO IL RIGORE E L’AUSTERITA’.”

I disabili contestano il Ministro Fornero.


Di Marina Garaventa Premesso che io sono stata sempre favorevole al Governo Monti, mi corre l’obbligo di segnalare alcune affermazioni del Ministro Fornero che hanno gettato nello sconforto sia le associazioni che operano nel settore, sia le famiglie e i cittadini. E’ opportuno sottolineare che gli aiuti ai disabili gravi, a parte qualche regione cheContinua a leggere “I disabili contestano il Ministro Fornero.”

Gli stessi sessantenni Hollande li manda in pensione mentre Fornero li manda in mezzo ad una strada.


In Francia Hollande ha mandato in pensione a 60 anni circa 110 mila persone, coloro che hanno iniziato a lavorare molto giovani e hanno maturato i 41 anni di contributi). In Italia Fornero lascia letteralmente in mezzo ad una strada 390 mila persone, nel decreto ”salva-esodati” ne inserisce solo 65 mila e si permette pure di “deplorare” l’INPS per aver comunicato, una volta tanto, i numeri reali. Arroganza senza limiti.  Quando la politica aveva realmente un elettorato al quale rendere conto delle proprie scelte, i politici erano consapevoli che se non avessero accontentato, o almeno fatto finta, il loro elettorato sarebbero andati a casa. Poi è arrivato ilContinua a leggere “Gli stessi sessantenni Hollande li manda in pensione mentre Fornero li manda in mezzo ad una strada.”

DELUCIDAZIONI SULLE ZONE DEL MODENESE COLPITE DAL TERREMOTO…


Che strazio, che tragedia…Una parte del territorio di Modena, la mia stupenda citta’, ridotta ad un cumulo di macerie. Nessun filmato, nessuna foto possono davvero dare l’idea della devastazione . Non sono solo capannoni , castelli e chiese crollate ma la devastazione non ha neppure risparmiato case appena fatte, edifici appena restaurati, case coloniche cheContinua a leggere “DELUCIDAZIONI SULLE ZONE DEL MODENESE COLPITE DAL TERREMOTO…”

Gaglione, il parlamentare piu’ assenteista (almeno) del Mondo.


Qualche tempo fa avevamo riportato la classifica dei parlamentari piu’ assenteisti. Oggi dedichiamo un post al parlamentare piu’ assenteista di tutti. Da inizio legislatura (2008) a maggio 2012 ha partecipato a 143 votazioni (4, 05 % del totale) mentre non ha partecipato a 3392 votazioni (95, 95 % del totale) Qualcuno dirà: ma avra’ almeno partecipato a qualche missione ? Le missioni, semplificando molto, mantengono i parlamentari lontani dal voto essendo impegnati (in missione) altrove. Molti deputati partecipando a molte missioni non possono, evidentemente, partecipare ad un numero notevole di votazioni ma essendo leContinua a leggere “Gaglione, il parlamentare piu’ assenteista (almeno) del Mondo.”

Se il PD è di Sinistra allora Hollande è di Destra.


Si vede proprio che ideologie e programmi anche vagamente di Sinistra sono spariti dalla scena politica italiana, perché se non fosse cosi’ un partito come il PD non verrebbe considerato di centrosinistra (vada per il centro ma di Sinistra proprio no) ma un partito di centrodestra. Sfortunatamente per il PD in altri Paesi esistono ancora dei politici che non solo dicono cose di Sinistra ma mantengono pure le promesse elettorali. Hollande ha promesso che in caso di vittoria alle presidenziali avrebbe mandato in pensione a 60 anni circa 110 mila persone (coloro che hanno iniziato a lavorare prima dei 18 anni eContinua a leggere “Se il PD è di Sinistra allora Hollande è di Destra.”

Muore operaio ma la fabbrica va avanti.


   ” Un caporeparto dell’Ilva di Novi Ligure (Alessandria) – Pasquale La Rocca, di 31 anni – e’ morto, schiacciato da un muletto, la scorsa notte mentre lavorava nello stabilimento siderurgico. Nonostante l’incidente, l’attivita’ della fabbrica non e’ stata sospesa e per protesta i sindacati hanno proclamato uno sciopero immediato dei turni della notte. Le Rsu hanno proclamato lo sciopero anche per i turni di stamani e del pomeriggio.” (ANSA)   Quanto vale la vita di un uomo ?

Il Generale-cardinale Bagnasco e tutti i “preti soldato” prendono 43 mila euro di pensione (pagata da noi)


Quanto ci costa il generale-cardinale Angelo Bagnasco ? Fra le tante spese inutili che nessun governo vaticaliano si permetterà mai di abbattere ci sono quelle per i cappellani militari. Un corpo speciale dell’esercito che genera addirittura mostri pensionistici. Pensate che Angelo Bagnasco, Presidente della CEI, il Governo Ombra dei vescovi che controlla e guida la politica vaticaliana, per appena tre anni di Ordinario Militare (vale a dire capo dei cappellani dell’esercito) si cucca una pensione da generale di corpo d’armata, che per i generali veri è più 4000 Euro mensili secondo il calcoli che abbiamo trovato in questo illuminante articolo.Continua a leggere “Il Generale-cardinale Bagnasco e tutti i “preti soldato” prendono 43 mila euro di pensione (pagata da noi)”

“Italia pulita” sara’ il nome del nuovo partito di B. “Italia vergine” sarà il nome del nuovo sito di Rocco Siffredi.


B ha deciso di fondare un nuovo partito e vuole chiamarlo “Italia pulita”. E’ singolare come tra tutti i nomi possibili e decisamente piu’ appropriati (forza gnocca, partito ad personam…) abbia scelto il nome piu’ insensato. Per prima cosa bisogna dire che “Italia pulita” è un marchio già registrato e il titolare non sembra minimamente intenzionato a cederlo. Contattato da Linkiesta  Logiurato lo dice fuori dai denti: “Berlusconi faccia quello che vuole, ma il marchio è mio. Sono pronto a prenderli a calci nelle palle”  L’idea poi che Continua a leggere ““Italia pulita” sara’ il nome del nuovo partito di B. “Italia vergine” sarà il nome del nuovo sito di Rocco Siffredi.”

Silvio e le pazze idee: Gerry Scotti per sfidare Grillo.


Libero pubblica l’ennesima pazza idea di Silvio: «Che ne so, ci vorrebbe uno alla Gerry Scotti…», si sarebbe limitato a dire il Cavaliere, buttando lì la cosa senza particolare convinzione. Poi la pallina da neve, rotolando a valle, è diventata una frana. Ed eccoci qui: la accendiamo?  Il presentatore di Canale 5 ha già avuto un’esperienza in politica, che i più hanno rimosso. Con il nome di Virginio Scotti (il suo) è stato deputato del Psi dal 1987 al 1992,Continua a leggere “Silvio e le pazze idee: Gerry Scotti per sfidare Grillo.”

Ma erano solo battute. E voi, perchè mi avete creduto ?


Partiamo dall’ultima: ”Cominciamo a stampare euro noi con la nostra Zecca..” Al contrario di tutte le altre battute, questa volta B ha voluto sottolineare che davvero di battuta di trattasse, incazzandosi come una bestia con chi ancora gli crede (ma chi ? Voglio vederli in faccia…) “Ma è addirittura preoccupante che venga presa a pretestoContinua a leggere “Ma erano solo battute. E voi, perchè mi avete creduto ?”

Un paese da terzo mondo


L’Italia dei Monti e dei Napolitano, oggi in pompa magna per la sfilata dei carri armati, non si fonda sul lavoro ma sulla rapina bancaria. Le banche infatti quando un imprenditore si trova in arretrato coi pagamenti di un debito adottano la tecnica collaudata del pignoramento dei beni della sua azienda per cui si ritrovanoContinua a leggere “Un paese da terzo mondo”

Gela, consiglieri guardano film porno durante una riunione consiliare.


  http://static.ak.facebook.com/connect/xd_arbiter.php?version=6#channel=f6205dcd49913c&origin=http%3A%2F%2Filmalpaese.wordpress.com&channel_path=%2Fwp-admin%2Fpost-new.php%3Ffb_xd_fragment%23xd_sig%3Df35627563b11b1a%26&transport=postmessagehttps://s-static.ak.facebook.com/connect/xd_arbiter.php?version=6#channel=f6205dcd49913c&origin=http%3A%2F%2Filmalpaese.wordpress.com&channel_path=%2Fwp-admin%2Fpost-new.php%3Ffb_xd_fragment%23xd_sig%3Df35627563b11b1a%26&transport=postmessage      (ANSA)- GELA (CALTANISSETTA), 2 GIU – Il sindaco di Gela Angelo Fasulo prende le distanze da quei consiglieri comunali che secondo “La Sicilia” in una riunione di maggioranza avrebbero visionato scene hard e siti porno con un tablet. “Non so – dice il primo cittadino – se sia davvero accaduto e in che forma, ma e’ un episodio e patetico e mortificante nel suo squallore. Mi dissocio con forza da questa vergogna – dice – e andro’fino in fondo per individuare i responsabili.Continua a leggere “Gela, consiglieri guardano film porno durante una riunione consiliare.”

Vergognoso: un esercito al servizio del Papa, quattro gatti per aiutare i terremotati.


Mentre si chiede uno sforzo enorme ai valorosissimi ma anche pochissimi vigili presenti sulle zone del terremoto, lo Stato italiano fornisce 12 mila persone a sostegno della visita del Papa a Milano: vigili del fuoco, vigili urbani, poliziotti, carabinieri, volontari e ben 300 tiratori scelti. Un esercito di persone che verrà utilizzato non per servire lo Stato italiano (che li paga, possibilmente, per aiutare chi, come i terremotati, si trova in uno stato di grave difficoltà) ma il ricchissimo Stato del Vaticano che, come sempre, mangia a sbafo a spese  degli italiani. E altre risorse umane e finanziarie verranno sprecate domani per organizzare la parata. Parata sobria ? Continua a leggere “Vergognoso: un esercito al servizio del Papa, quattro gatti per aiutare i terremotati.”

Buffon, il Berlusconi del calcio che piace tanto ai berluscones.


Leggendo un articolo su “Il Giornale” appare evidente come Buffon sia considerato dagli autori dell’articolo “Buffon, la vendetta dei Pm” una sorta di martire. Martite come il loro datore di lavoro, perseguitato da quei cattivoni dei giudici comunisti mangia-bambini che alla prima occasione utile sono prontissimi nel confezionargli vendette. Chiocci e Malpica scrivono: “Guai a sfidare, e criticare, i pm. Ne sa qualcosa il portiere della Juve e della nazionale Gigi Buffon, protagonista di un duro braccio di ferro con la ciarliera procura lombarda, immediatamente «sputtanato» da un documento della procura diContinua a leggere “Buffon, il Berlusconi del calcio che piace tanto ai berluscones.”