Passera, tecnico del nulla


Passera, ministro la cui inutilità supera ogni misura normale,  sta passando indenne da un anno al governo, tra qualche buon proponimento mai attuato, alcune gaffes, tante banalità profferite ai media ossequiosi, molti problemi solo sfiorati e mai affrontati, alcuni provvedimenti mai varati. Corteggiato da molti partiti si pavoneggia tra convegni e feste, mettendo in mostra le penne da super moderato. La sua inutilità lo porterà lontano e la sua aspirazione è quella di succedere a Monti. Alla “Festa Democratica”,  Marini, un uomo la cui inutilità supera ogni misura normale, lo ha invitato a “restare in politica”. Passera che aspira a superarlo nella difficile arte del galleggiare, si compiace, ostenta senso del dovere, gigioneggia e non smentisce. Probabilmente sarà il premier di un governo di centro sinistra di rara inutilità.

 

da : http://fugadigas.altervista.org/

 

3 risposte a “Passera, tecnico del nulla”

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un’icona per effettuare l’accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s…

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: