Chi sono i veri fascisti ?


Oggi le Home dei social network sono intasati dai commenti sulla partecipazione di Berlusconi da Santoro e dalla c.d apertura di Grillo a Casa Pound. Per chi non conoscesse questa ultima associazione, essa è un associazione nata dopo l’occupazione di uno stabile nel rione romano Esquilino. I militanti di Casa Pound amano definirsi: “ Fascisti del terzo millennio”. Tra le loro attività c’è quella di prendersi a cinghiate durante i concerti al grido di :”cinghiamattanza”. (Non è una battuta). Ma oltre ai lividi e alla scomparsa della voce, fanno anche qualcosa di più serio. Famoso il progetto di legge “mutua sociale” come risposta all’emergenza abitativa che coinvolge numerosi cittadini. Tra il suo programma c’è anche la nazionalizzazione delle banche e la creazione di un fondo di micro-credito per le imprese. Tutta roba condivisibile ( tranne le auto cinghiate s’intende).

Rifacendosi al fascismo, Casa Pound è stata spesso oggetto di critica. Ieri, il quotidiano diretto da De Benedetti ha mandato in onda un video tagliato dal titolo “Beppe Grillo apre a casa POUND”. Basta vedersi il video integrale dell’intervento per capire che è stata riporta una falsa notizia. Il video, cliccatissimo , in rete riprende il confronto, dinanzi al portone del Viminale in occasione della presentazione dei simboli, tra il portavoce del Movimento 5 Stelle e Simone Di Stefano, vicepresidente di Casapound e candidato alla presidenza per la Regione Lazio. Quale miglior occasione gettare inutile fango? Cosa dice Beppe grillo nel video ? Afferma che ci sono punti di contatto tra i due movimenti sottolineando che non è di sua competenza impegnarsi in una lotta antifascista e confermando che, essendo il suo un movimento ecumenico, qualora qualcuno di Casapound volesse e possedesse i requisiti, le porte del Movimento 5 Stelle sono aperte. Il M5S non ha pregiudiziali nei confronti delle persone. Niente di nuovo. Ma in clima di elezioni tutto fa brodo. Quali sarebbero questi punti di contatto tra Grillo e Casa Pound ? Banca di Stato, credito alle micro imprese reddito di cittadinanza, gestione pubblica dell’energia, finanziamenti alla scuola pubblica. Tutti argomenti che la c.d sinistra ha dimenticato da tempo. Addirittura , sulla nazionalizzazione delle banche, la c.d sinistra è stata sorpassata anche da Giulio Tremonti. Questi non sono mica temi da destra o sinistra. Si può non essere d’accordo con i finanziamenti alla scuola pubblica, ma restano un confronto civile. Credere in questi obiettivi significa essere fascisti? Non diciamo idiozie. La stampa non è nuova a questo tipo di attacchi che cercano di trasformare un comico in un fascista. Ricorderete sicuramente l’articolo de Il giornale che riportava la fotografia di Grillo vestito da gerarca fascista.

 

Image

Ma esattamente cosa vuol dire fascismo ? Sandro Pertini diceva che il fascismo è : “ l’antitesi della fede politica, perché opprime tutti coloro che la pensano diversamente”. Prendendo spunto da quest’ultima frase, vorrei ricordare cosa hanno fatto i vari partiti per ostacolare il successo del movimento 5 stelle.

Dapprima hanno cercato di modificare la legge elettorale prima stabilendo la soglia del 42,5% come tetto per il premio di maggioranza tanto che Rutelli e Schifani dissero : “ Dobbiamo evitare che si prenda tutto Grillo”, poi l’emendamento di Enzo Bianco e Malan il quale prevedeva che “insieme ai simboli delle forze politiche siano depositate le copie degli statuti”, cosa che il 5 stelle non ha. Oggi è arrivato l’altro attacco, il più becero forse. Stamattina un contrassegno identico al logo del 5 stelle è stato depositato prima. Due contrassegni identici non possono coesistere. Qualora il ministero dell’ interno non dovesse ritenere di voler tutelare un simbolo che rappresenta centinaia di migliaia di cittadini , potrebbe imporre al movimento di modificare il logo .

Image

Attenzione le firme raccolte sarebbero valide, ma creerà  confusione e disorientamento tra gli elettori.
Visto e considerato che il fascismo tende ad opprimere ogni forma di opposizione, mi domando : chi sono i veri fascisti ?

 

Francesco Migliore.

Una replica a “Chi sono i veri fascisti ?”

  1. Ma voi siete fuori di testa… Al muro il filo-fascista e i suoi sgherri assieme a lui!!

    "Mi piace"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un’icona per effettuare l’accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s…

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: