Pubblicato in: opinioni, pd, politica

Non basta autodefinirsi di Sinistra per esserlo veramente.


In Italia non esiste piu’ la Sinistra ? No, in Italia un Popolo di Sinistra esiste ma esiste anche un partito che si autodefinisce di Sinistra senza esserlo veramente e con tutta la sua potenza mediatica delegittima ogni formazione politica che abbia un programma che piaccia al Popolo di Sinistra. Questo partito ha sostenuto e votato le politiche del governo Monti e sui temi fondamentali e decisivi per un Paese la pensa allo stesso modo “dell’ultraliberista difensore dell’1% della popolazione mondiale che detiene la gran parte della ricchezza” e del “populista venditore di sogni graziato dai DS sul tema del conflitto di interesse e non solo”.

Ma un partito di Sinistra non dovrebbe difendere gli interessi di quel 99 % della popolazione mondiale ?  Non mi pare che queste posizioni aiutino i ceti piu’ deboli, riducano le disuguaglianze o diffondano diritti finora negati…

74123_10152432287945387_267621079_n

Ecco, per prendere voti a Sinistra non è sufficiente continuare a ripetere ossessivamente alla gente “noi siamo la Sinistra italiana” o sperare in desistenze e disgrazie altrui, bisognerebbe avere anche qualche merito, bisognerebbe “semplicemente” sforzarsi di dire e soprattutto fare qualche cosa che piaccia al Popolo di Sinistra. Ma è piu’ facile continuare ad abusare della credulità popolare.

Gio’ Chianta