LITE TRA MAGISTRATI


Se Antonio Ingroia abbia fatto bene o male ad entrare in politica lo stabiliranno i risultati elettorali e i posteri i quali non essendo emotivamente coinvolti nell’ attuale campagna elettorale saranno in grado di valutare i meriti o i demeriti del PM meglio di quanto non possiamo fare noi oggi. Io non so se le polemiche sorte tra Antonio Ingroia e Ilda Boccassini, nate ufficialmente da una dichiarazione di Ingroia a proposito di Giovanni Falcone, che secondo lui la Boccassini avrebbe forse non letto con la dovuta attenzione e comunque totalmente travisato,  nascondano invece antica ruggine già preesistente tra i due PM, oppure  siano state semplicemente generate dal disappunto della Boccassini per la decisione di Ingroia di lasciare il suo ruolo di PM per fare il politico. Fatto sta che due magistrati di un certo livello, entrambi sempre in prima linea nella lotta alla corruzione e alla malavita organizzata, si sono lasciati reciprocamente trascinare in una lite da bar e questo è già di per se un fatto assai sconcertante, qualunque sia stata la causa che l’abbia provocata.

Image

Pubblicato da bruno0014

sono ateo e di sinistra.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: