I FALSI ANTICLERICALI


Niente c’è di più ridicolo di chi sostiene di essere contro il Vaticano, contro i preti e contro la cultura clericale, però contemporaneamente afferma che non bisogna confondere  Dio e Gesù Cristo con la Chiesa e con i preti. Il che è come dire: io sono antifascista, ce l’ho contro tutti i gerarchi e i militanti fascisti, ma guai a toccarmi Benito  Mussolini, perchè lui è una brava persona. Ma se nel caso di Mussolini stiamo parlando di una persona realmente esistita, e della cui esistenza ci sono prove documentate inoppugnabili, nel caso di Dio e di Gesù abbiamo  degli scritti che sono stati ritenuti prove documentate della loro reale esistenza soltanto dal Vaticano e dai preti, mentre una marea di storici e di studiosi li ritiene totalmente fasulli e inventati di sana pianta proprio da quella stessa chiesa e da quegli stessi preti, che costoro dicono di contestare. La favola dei cristiani critici contro la Chiesa, risale all’epoca di Martin Lutero, il quale però, pur non riconoscendo l’autorità del Papa, considerava anche lui i Vangeli e la Bibbia come fonti storiche comprovanti l’esistenza di Dio e di Cristo, non riflettendo quindi sul fatto che quelle  fonti erano a lui pervenute proprio tramite quella stessa Chiesa di Roma che lui odiava e che giudicava marcia, corrotta e inaffidabile. Lo stesso dicasi per la Chiesa Ortodossa, la quale si è limitata a sostituire il Papa di Roma con un Pope di Costantinopoli. I cristiani che contestano la chiesa e i cosiddetti atei o agnostici aperti al dialogo con i credenti, mi hanno sempre fatto pensare a gente che ha paura di schierarsi nettamente da una parte o dall’altra. Come dire: io non amo i preti però vado a confessarmi da loro, a sentire le loro messe e a farmi dare la comunione da loro, oppure, io sono si ateo, ma sono aperto anche a valutare la possibilità che Dio esista davvero, così in extremis posso sempre salvarmi l’anima ed evitare l’inferno.

Immagine    

Pubblicato da bruno0014

sono ateo e di sinistra.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: