Pubblicato in: politica

Il primo regalo di Renzi a Berlusconi.


Nel famoso incontro nella sede del PD, Silvio Berlusconi chiese a Matteo Renzi rassicurazioni sul tema che piu’ gli sta a cuore: non finire in galera.

Non saprei dirvi cosa rispose Renzi, ma so dirvi cosa ha fatto concretamente in questi primi giorni di governo.

Ha messo Orlando alla Giustizia (che sta alla Giustizia come Lorenzin al Ministero della salute) preferendolo a Gratteri.

Ma è riuscito a superarsi mettendo Enrico Costa come vice di Orlando.

Chi è Costa ?

E’ il relatore di molte leggi ad personam (tra le quali il Lodo Alfano). Nel 2011 chiese al neo Ministro della Giustizia Nitto Palma l’invio di ispettori ministeriali alla Procura di Napoli dove si celebrava un’indagine che vedeva il Presidente del Consiglio Berlusconi vittima di un ricatto. Sempre nel 2011, in commissione giustizia presento’ un emendamento al ddl Intercettazioni che ne vietava la pubblicazione prima di una cosiddetta “udienza filtro”. Oggi Costa è passato con Alfano, visti i precedenti, Berlusconi puo’ stare tranquillo.

Trattasi del primo regalo di Renzi a Berlusconi, credo il primo di una lunga serie.

renzi berlusconi