C’ERA UNA VOLTA…… PRIMA DI RENZI


Ve lo ricordate? per ben due volte fu prima antagonista e poi amico e poi di nuovo antagonista di Berlusconi e di Bossi, ma successivamente cambiò di nuovo parere e decise così di sciogliere AN e di saltare sul carro del PDL diventandone il cofondatore assieme a Berlusconi che lo ringraziò di cuore facendolo anche eleggere presidente della Camera. Poi però l’astuto Fini si accorse che Berlusconi gli stava facendo le scarpe dentro il PDL mettendogli contro tutti i suoi vecchi luogotenenti di AN: Gasparri, La Russa, Alemano, Polverini, ecc. ecc.., così Fini provò a ribellarsi puntando minaccioso il dito contro il Kaimano, gesto epico che gli valse le simpatie di molti anti berlusconiani, e che all’inizio provocò la fuoriuscita dal PDL di una trentina di parlamentari che si schierarono dalla sua parte e decisi a fondare con lui un nuovo partito di destra alternativo al PDL di Berlusconi. Ma, ahimè, il prode Fini forse non si era reso conto di essersi messo a combattere contro l’uomo più ricco, più potente e più corruttore d’Italia, e così pianin pianino il cavalier Berlusca si ricomprò ad uno ad uno la maggior parte dei dissidenti finiani, i quali ritornarono felici e contenti all’ovile del PDL come tanti figlioli prodighi, e Gianfranco ci rimase con un palmo di naso. Però in fondo non se la passa poi così male, e anche se oggi, volendola buttar giù volgare, non lo caga più nessuno e non conta più un cazzo, ha sempre il vitalizio d’oro che gli paghiamo noi col quale consolarsi!

++ BERLUSCONI A FINI SE VUOI FARE POLITICA DIMETTITI  ++

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un’icona per effettuare l’accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s…

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: