Pubblicato in: pd

Lettera a Pier Luigi Bersani


bersani fotoCaro Pier,

quanto tempo e’ passato, da quel giorno in cui stravincesti le Primarie del Partito e ne divenisti il Segretario. In tanti, come me, si domandavano se saresti stato un bravo Segretario, se avresti avuto quel carisma che nella politica italiana conta certo piu’ di ogni altra cosa. Se avresti avuto quella forza decisionale ma soprattutto quella capacita’ di amalgamare le varie correnti interne sotto a un progetto comune. Era chiaro a tutti che erano tutte cose queste che ti mancavano, pero’ eri ( e rimani ) una persona onesta e per bene, come noi della base. Che non ti interessava avere la leadership, ma solo dare il tuo contributo per la realizzazione del progetto del PD, che sarebbe dovuto diventare il Partito per la Nazione. Ti siamo sempre stati vicino noi della base, quelli di sinistra come te. Abbiamo come te ingoiato bocconi amari, come l’appoggio al Governo Monti e alle sue politiche solo economiche e anti-sociali. Ti avevamo avvertito che fare le Primarie stravolgendo lo Statuto interno poteva essere pericoloso, ma abbiamo rispettato la tua scelta personale e ti abbiamo sostenuto. Anche noi siamo rimasti basiti dall’esito del voto, che in solo due mesi e’ passato da un 38% a nostro favore, ad uno scarso 28%. Quanta rabbia abbiamo provato verso quella coppia di grillini, che ti trattava a pesci in faccia durante una diretta streaming. Come te, ci siamo sentiti ferire nel cuore dopo la vergogna dei 101 e abbiamo seguito con ansia il bollettino medico, che ci informava ogni giorno sulle tue condizioni di salute, dopo che un’ ischemia ti aveva colpito. Per queste e per tante altre ragioni, ti sentiamo non solo come un politico ma come uno di noi, un amico e un compagno, nel senso migliore del termine. Come ad un amico, con cui bisogna sempre essere sinceri e schietti, te lo diciamo apertamente : ‘’ Stai sbagliando Pierluigi ‘’ !! Non stai sbagliando nell’ essere ancora nel PD: anche noi ci siamo ancora, pur coi tanti mal di pancia del caso. Come te, consideriamo il PD la nostra casa, anche se in tanti cercano in ogni modo di sfrattarci. Anche noi sopportiamo l’ idea che ci considerino desueti, ma sempre per amore  della ‘’ditta’’,  cerchiamo di dare il nostro contributo, per arginare questa deriva autoritaria di dx che sta’ avanzando  all’ interno del Partito. Come te, sappiamo che oggi come oggi, la sola opposizione puo’ essere fatta solo internamente, in quanto non esistono all’ esterno altre realta’ di sx importanti, almeno nei numeri. Quello che invece non riusciamo davvero a sopportare, e’ che ultimamente tu ti stia coprendo di ridicolo. Perche’ vedi Pierluigi, possiamo anche capire che tu abbia un atteggiamento alla Ferrini ( ci somigli anche ), col suo famoso ‘’ Non capisco ma mi adeguo !! ‘’. Quello che invece proprio non ci va giu’ sono queste tue false minacce, che hanno la stessa valenza di schioppi vuoti. Questo tuo minacciare di non votare questa o quella riforma, per poi alla fine votarla e dire che questa e’ ‘’ l’ultima volta ‘’. Ecco, questo tuo atteggiamento non solo non lo capiamo, ma lo condanniamo. Certo che come te hanno fatto anche altri all’ interno della minoranza- dem, pero’ tu non sei uno sconosciuto Gotor, un Fassina chi, un Signor-no Civati, ma Pierluigi Bersani, quella persona limpida e onesta in cui tutti noi ci rispecchiamo. Cambia passo Pier, davvero… Perche’ potremmo sopportare qualsiasi cosa, ma mai quella di essere derisi. Le giuste critiche che ti vengono fatte per questo tuo comportamento, non le viviamo come un qualcosa che tocca un estraneo ma come se ce le facessero a noi stessi : e questo, davvero, non ce lo meritiamo. Un abbraccio ….

Gianluca Bellentani

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...