OGGI IL FASCISMO SI CHIAMA RENZISMO


Il PD? Un partito fascista dominato da un dittatore, certo Matteo Renzi, servitore delle banche e della BCE, nonchè della P2 e del vaticano. La cosiddetta opposizione interna del PD è costituita da un pugno di sfigati, come Bersani, Cuperlo e Civati, che si limitano soltanto a starnazzare, come si dice facessero le oche del Campidoglio, ma che poi finiscono sempre per chinare il capo davanti al loro duce Matteo, e per votare tutto quello che egli ordina. Quanto all’altra sinistra, quella delle liste Ingroia e Tsipras e dei Landini, bisogna capire cosa si propone realmente di fare: se intende soltanto chiedere di ridimensionare un pochino certi provvedimenti catastrofici emanati da Renzi, ma non intende affatto lottare per costringere un governo che sta portando il paese allo sfascio completo a dimettersi e, soprattutto, se non ritiene di doversi impegnare per rimettere totalmente in discussione la truffa del pagamento degli interessi sul debito e la truffa dei trattati UE, allora vuol dire che, a parte i grandi proclami, è anch’essa in combutta col dittatore Renzi e con tutta la casta dei politici corrotti e asserviti ai poteri forti.

Pd: Landini, Renzi faccia legge su rappresentanza sindacale

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un’icona per effettuare l’accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s…

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: