SYRIZA 2.0


A Gennaio scrissi un articolo dopo la clamorosa vittoria di Alexis Tsipras in Grecia. Oggi, diversi mesi più tardi, mi ritrovo a raccontare un voto simile, con però diverse sfumature di contorno.  In primis, questa volta Tsipras avrà dalla sua una coalizione più forte rispetto a quella di nove mesi fa; Anel, il partito di centro-destra che già nel primo mandato era stato alleato di governo, ha retto il botto delle nuove elezioni, ottenendo il 3,69% dei voti, e dunque 10 seggi.  Syriza, dal canto suo, ottiene il 35,47% dei voti, e si conferma il primo partito in Grecia, con 145 seggi. In più, Tsipras questa volta non dovrà fare i conti con i numerosi dissidenti all’interno del partito, i quali non sono riusciti, con il loro nuovo partito Unione Popolare, a superare la soglia del 3%, ritrovandosi fuori dal parlamento ellenico. “La nostra è una vittoria di popolo!”; così Tsipras ha commentato il risultato del voto, quando lo spoglio delle schede ha assegnato a Syriza la vittoria […] http://www.orizzonteuniversitario.it/2015/09/25/syriza-2-0/

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: