I dubbi sugli ostaggi salvati: “Perché liberi 24 ore dopo?


La famiglia di Salvatore Failla chiede chiarezza: “Perché dopo la sua morte hanno liberato gli altri due connazionali?” Ora la famiglia di Salvatore Failla chiede chiarezza. La chiede al governo e alle forze di sicurezza italiane. Sono tante, troppe le ombre sulla morte di Fausto Piano e Salvatore Failla. “Dopo tante reticenze, segreti e misteri,Continua a leggere “I dubbi sugli ostaggi salvati: “Perché liberi 24 ore dopo?”

12 marzo contro la guerra……


12 marzo contro la guerra: un sito per informare e far condividere le iniziative Grande è l’urgenza di mobilitarsi contro la guerra e alcune organizzazioni hanno lanciato l’idea del 12 marzo (e poi del 4 aprile) come data per manifestazioni di vario tipo a livello locale in tutta Italia. Sibialiria per promuovere l’iniziativa e renderneContinua a leggere “12 marzo contro la guerra……”

Pronto l’Atlante delle violenze naziste In Italia 22 mila morti dal 1943 al 1945


http://www.corriere.it/cultura/16_marzo_01/stragi-nazisti-ss-guerra-fascisti-resistenza-partigiani-atlante-pezzino-57ed628c-dfdc-11e5-86bb-b40835b4a5ca.shtml Un convegno a Milano nei giorni 3-4 marzo fa il punto sulla ricerca riguardante gli eccidi compiuti dalle forze del Terzo Reich e della Rsi. Parla lo storico Paolo Pezzino. Il mosaico è sempre più completo e i numeri fanno impressione: 5.300 episodi di violenza su civili o partigiani catturati, circa 22 mila morti.Continua a leggere “Pronto l’Atlante delle violenze naziste In Italia 22 mila morti dal 1943 al 1945”