Pubblicato in: CRONACA

la vicenda dei terreni da coltivare gratuitamente


agricoltura-sostenibile.jpgGiorni fa  ho visto un annuncio su FaceBook e siccome mi pareva molto interessante l’ho postato sulla mia bacheca.

Difatti  ad oggi ha avuto una risonanza spettacolare : circa 600 mi piace e 1400 condivisioni.

Ieri  incuriosita dai commenti, a volte negativi ,ho scritto direttamente all’autrice del post Lia Taddei

ed ho avuto questa risposta

CIAO ALLORA SEI TU????

TI RINGRAZIO,DOPO AVER RISPOSTO A 650 RICHIESTE LO SCORSO ANNO ORA RICOMINCIA IL GIRO, SONO TANTISSIMI I RAGAZZI CHE MI SCRIVONO, MA PURTROPPO IL NOSTRO BANDO E’ SCADUTO UN ANNO FA E LE NOSTRE TERRE SONO GIà STATE ASSEGNATE, CHI LEGGE ORA IL MESSAGGIO DOVREBBE SOLO CERCARE SUL SITO I TERRENI MESSI A DISPOSIZIONE DA ALTRI PROPRIETARI CHE ABBIAMO INDIVIDUATO E TELEFONARE DIRETTAMENTE A LORO , OPPURE CONTROLLARE LA BANCA DELLA TERRA DELLA REGIONE TOSCANA ANCHE QUESTA INDICATA NEL SITO.

PER FAVORE SE PUOI PUBBLICA QUESTE PAROLE SUL TUO SITO, COSI’ EVITIAMO FRAINTENDIMENTI.

TI RINGRAZIO MOLTISSIMO!!!””

Tanto dovevo per evitare inutili illusioni.

Buona festa della repubblica.

Franca C.

Autore:

essere pensante

2 pensieri riguardo “la vicenda dei terreni da coltivare gratuitamente

  1. Mi è piaciuta molto questa notizia sui terreni gratuiti o a affitti simbolici. Che sappiate c’è qualcosa di simile per una casa? Grazie e buona vita rita gorgoni

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...