Pubblicato in: CRONACA

Il gioco d’azzardo.


http://www.rivistamissioniconsolata.it/new/articolo.php?id=3211#gratta

“L’Italia è uno dei primi paesi al mondo per i giochi d’azzardo, addirittura il primo in assoluto per quelli on line. Nel 2012, la spesa pro-capite è stata di 1.450 euro. Le entrate per le esangui casse pubbliche sono elevate, ma – una volta sottratti i costi diretti e indiretti dovuti ai pesanti effetti collaterali per la collettività – lo Stato-biscazziere non è un buon affare. Nel frattempo, i malati a causa del gioco sono in costante aumento, e sempre di più giovani.”