Fenomenologia di chi parla sempre al telefonino.


celllcellhttp://www.andreascanzi.it/?p=4060

“Chissà cosa farebbero gli italiani senza telefonino. Chissà. Magari, se solo qualcuno li privasse del loro amato smarthphone, sarebbero costretti a fare altro: sarebbero addirittura costretti a vivere. Vivere veramente. Non c’è luogo pubblico che non sia invaso da uomini e donne che urlano al telefonino i loro fatti privati. Bar, ristoranti, strade. Metro, tram, treno. Un’invasione di italiani che parlano sempre, e quasi sempre per non dire niente.Ormai quasi tutti camminano a testa bassa per scrivere messaggi e whatsappare (eh?), col conseguente rischio di farsi investire o – ben che vada – schiantarsi contro un lampione. E’ un’invasione, un’epidemia, una pandemia.”

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: