Pubblicato in: CRONACA

In un Mantegna, i sintomi della neurofibromatosi 80 anni prima della sua scoperta.


andrea

“La prima descrizione della malattia, ad opera del medico bolognese Ulisse Aldrovandi, risale al 1592. E l’affresco del Mantegna ne predata la descrizione clinica di circa 86 anni. «L’arte – spiega Raffaella Bianucci – riveste un ruolo fondamentale nell’ambito della scienza medica. Le rappresentazioni artistiche permettono agli studenti di medicina di sviluppare in ambiente “protetto” le proprie capacità di osservazione, descrizione e interpretazione, capacità che saranno loro necessarie nello svolgimento della professione”.

http://www.lastampa.it/2016/09/15/cronaca/in-un-mantegna-i-sintomi-della-neurofibromatosi-anni-prima-della-sua-scoperta-FMT7un3iLGtMi2HhtPmwNL/pagina.html

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...