Pubblicato in: CRONACA

“I fiori del male”, la repressione femminile ai tempi del Ventennio fascista.


 

 


“I fiori del male. Donne in manicomio nel regime fascista è la mostra che, dal 14 settembre al 18 novembre, sarà ospitata alla Casa della Memoria e della Storia di Roma. Una esposizione dedicata alle donne, figlie, madri, mogli, spose, amanti, ricoverate in manicomio durante il Ventennio fascista.

Durante il regime fascista si ampliarono i contorni che circoscrivevano i concetti di emarginazione e di devianza e i manicomi finirono con l’accentuare la loro dimensione di controllo e di repressione. Tra le maglie delle istituzioni totali rimasero imbrigliate anche quelle donne che non seppero esprimere personalità adeguate agli stereotipi culturali del regime o non assolsero completamente ai nuovi doveri imposti dalla Rivoluzione Fascista”.

http://www.artemagazine.it/mostre/item/2196-i-fiori-del-male-la-repressione-femminile-ai-tempi-del-ventennio-fascista

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...