Pubblicato in: CRONACA

Italiano, napoletano o siciliano? Il modulo di iscrizione alla scuola inglese discrimina


sicilihttp://www.ilmattino.it/societa/persone/iscrizione_scuola_inglese-2017299.htmlitaliano
«Lei è italiano, siciliano o napoletano?». Questa richiesta della burocrazia di Sua Maestà ha fatto storcere il naso a molti connazionali che vivono oltre Manica. E in tanti, dopo l’estemporanea iniziativa degli uffici pubblici inglesi del dopo Brexit, ancora si chiedono se si tratta di una forma di sondaggio voluto proprio per evitare che vi siano discriminazioni o una paurosa gaffe etnica. Il dubbio è sorto spontaneo agli italiani della Gran Bretagna che volevano iscrivere i figli a scuola: oltre alla nazionalità, infatti, è stata chiesta anche la provenienza regionale.
LA DICHIARAZIONE – Come ogni anno Giovanna (il nome è di fantasia, ma il caso è reale) stava per iscrivere una delle sue bambine a scuola, dalle elementari alle medie. In Gran Bretagna è un’operazione che deve essere fatta con un anno di anticipo. All’atto della richiesta online, la sua sorpresa è stata davvero tanta. Nel dichiarare la nazione di appartenenza ha dovuto constatate che gli italiani erano stati divisi tra italiani, napoletani e siciliani.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...