Pubblicato in: CRONACA

L’ISOLA DOVE L’AUSTRALIA SPEDISCE I RIFUGIATI CHE NON VUOLE


centro-detenzione-nauru-australia-richiedenti-asilo-bambini-orig-1_mainhttp://www.tpi.it/mondo/nauru/centro-detenzione-nauru-australia-richiedenti-asilo-bambini

Mentre l’Europa è alle prese con un impetuoso flusso di migranti e di rifugiati, l’Australia ha da anni intrapreso una politica controversa e insolita. Intercetta navi cariche di migranti e di rifugiati, e poi li costringe a vivere in condizioni di prigionia nelle due isole del Pacifico di Nauru e di Manus, e in Papua Nuova Guinea.

I richiedenti asilo trasferiti nel centro di detenzione di Nauru vivono in tende senza aria condizionata, in una delle zone più calde della terra. Alcuni si lamentano dei tetti e delle tende delle proprie abitazioni-container ammuffite o arrugginite e altri si lamentano della presenza costante di ratti e scarafaggi.
La mancanza di opportunità educative ha portato molti adolescenti a soffrire di depressione, spingendo alcuni addirittura al suicidio. La sicurezza individuale del campo è stato un problema costante.
Un rapporto del governo australiano nel 2015 ha documentato innumerevoli accuse di violenza sessuale e fisica presso il centro di accoglienza, compresi casi che coinvolgono bambini. Le accuse hanno riguardato sia altri detenuti sia il personale stesso del centro.
L’Australia ha definito legale il centro di detenzione di Nauru
Mercoledì 3 febbraio 2016 l’Alta Corte australiana ha stabilito che la politica di detenzione per i richiedenti asilo applicata dal governo centrale australiano è legale.
La Corte ha respinto le accuse di un richiedente asilo e dei suoi avvocati, i quali hanno ritenuto incostituzionali le severe norme in materia migratoria decise dal governo centrale, che tenta di contrastare in ogni modo l’arrivo di rifugiati a bordo di imbarcazioni.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...