“Taxi Driver”, 40 anni di un film culto. Il Vietnam visto da un tassista


http://www.repubblica.it/spettacoli/cinema/2016/02/08/news/_taxi_driver_-132776724/ Arrivava nelle sale americana l’8 febbraio del 1976 il film di Martin Scorsese con Robert De Niro.  È stato il primo lungometraggio ad affrontare con consapevolezza, seppur come premessa o semplice retropensiero, la ferita aperta della guerra in Vietnam e del disturbo da stress post-traumatico dei suoi reduci. Uno dei film di maggior cultoContinua a leggere ““Taxi Driver”, 40 anni di un film culto. Il Vietnam visto da un tassista”

Beni culturali e terremoto: i volontari chiamano, il ministero non risponde. Ma perché?


http://www.fanpage.it/beni-culturali-e-terremoto-i-volontari-chiamano-il-ministero-non-risponde-ma-perche/amp/ L’Italia centrale è in macerie. Le due ondate sismiche da agosto a oggi hanno messo in ginocchio la vita sociale ed economica di più di 100 borghi sulla dorsale appenninica del nostro Paese. Come da più parti è stato sottolineato, bisogna dare la precedenza alla messa in sicurezza della vita umana, delle abitazioni, delleContinua a leggere “Beni culturali e terremoto: i volontari chiamano, il ministero non risponde. Ma perché?”

Presidenziali Usa, altro che mappe: per capire chi vince ci vuole un cartogramma


http://www.repubblica.it/speciali/esteri/presidenziali-usa2016/2016/11/04/foto/elezioni_usa_mappe_e_diagrammi_per_capire_se_ha_vinto_trump_o_clinton-151316243/1/?ref=HRESS-8#10 Una normale carta geografica non aiuta a spiegare i risultati delle elezioni americane. Ogni stato ha un numero di grandi elettori in proporzione alla propria popolazione. Uno stato piccolo, che a stento si vede sulla mappa, può avere più grandi elettori di stati grandi e più visibili. Ad esempio guardando la carta del 2012Continua a leggere “Presidenziali Usa, altro che mappe: per capire chi vince ci vuole un cartogramma”

Radio Maria e il terremoto


Quando ho letto, su facebook, l’affermazione partita da Radio Maria riguardo al terremoto come castigo divino per le unioni civili, ho subito pensato a una bufala. Assurda per essere vera. Poi ho verificato ed era un’affermazione autentica. Davvero molto offensiva per tutti, credenti e non credenti. Radio Maria è un’emittente indipendente dalla Santa Sede. MiContinua a leggere “Radio Maria e il terremoto”