Pubblicato in: CRONACA

Presidenziali Usa, altro che mappe: per capire chi vince ci vuole un cartogramma


http://www.repubblica.it/speciali/esteri/presidenziali-usa2016/2016/11/04/foto/elezioni_usa_mappe_e_diagrammi_per_capire_se_ha_vinto_trump_o_clinton-151316243/1/?ref=HRESS-8#10clinton.jpg
Una normale carta geografica non aiuta a spiegare i risultati delle elezioni americane. Ogni stato ha un numero di grandi elettori in proporzione alla propria popolazione. Uno stato piccolo, che a stento si vede sulla mappa, può avere più grandi elettori di stati grandi e più visibili. Ad esempio guardando la carta del 2012 a una prima occhiata sembrerebbe che ad aggiudicarsi la vittoria siano stati i repubblicani, invece Barack Obama vinse con uno scarto di oltre 100 voti rispetto al suo avversario. Ecco quindi altri modi per capire subito il ‘peso’ elettorale dei singoli stati , rappresentando visivamente il numero di grandi elettori per ogni stato. Il presidente viene infatti eletto non in base al numero dei voti ricevuti ma in base agli stati – e relativi grandi elettori – conquistati.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...