Pubblicato in: CRONACA

Come sono nati i piumini invernali?


patent.630x360.png

La giacca impermeabile e imbottita, calda e leggera allo stesso tempo, fu ideata oltre 80 anni fa.

Il piumino invernale fu ideato dal commerciante ed escursionista di Seattle Eddie Bauer, dopo una battuta di pesca in Alaska quasi finita in tragedia. Bauer possedeva un negozio di articoli sportivi e da caccia, sapeva ideare indumenti e attrezzature su misura per i clienti e, soprattutto, aveva una vera passione per le attività all’aria aperta.

La brutta vicenda gli fece capire che non esisteva, sul mercato, una giacca abbastanza leggera, calda e impermeabile allo stesso tempo, per gli sport invernali. Ispirato dal racconto delle armate russe, che indossavano giacche imbottite di piume durante la guerra russo-giapponese in Manciuria, lavorò con alcuni fornitori di piuma d’oca per creare qualcosa di simile per i suoi clienti. Fu sua l’idea delle cuciture di cotone a forma di “rombo” sulla giacca: servivano per mantenere l’imbottitura aderente al corpo. La giacca fu brevettata nel 1940, ma nella registrazione non si menzionavano, curiosamente, le piume: il brevetto riguardava solo il tipo di cucitura; l’imbottitura avrebbe potuto essere di qualunque tipo.

http://www.focus.it/cultura/curiosita/come-sono-nati-i-piumini-invernali

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...