Pubblicato in: CRONACA

I programmi che ci impoveriscono.


madre-nunzia-cristian-figlio-c-e-posta-per-te-450x300.jpg
Basta prendere in considerazione programmi come Amici, Pomeriggio Cinque, Uomini e Donne, tutti i Talent Show, etc, per rendersi conto di quanto i modelli “banali” proposti da questi contenitori televisivi influenzino lo stile di vita e le scelte esistenziali soprattutto dei più giovani. Chiaramente la banalizzazione dei contenuti televisivi ha come ricaduta la banalizzazione delle persone; che diventano sempre più plasmabili sia per il sistema economico, sia per quello politico che in questo modo ha maggiore possibilità di controllo su di loro.
In questo scenario, personaggi cult come Maria De Filippi e Barbara d’Urso la fanno da padrone, e stanno realizzando un processo inverso di dealfabetizzazione di massa e impoverimento culturale allarmante.
Un fenomeno che ha generato derive disastrose: come l’ossessiva ricerca dell’effetto mediatico, e il condizionamento della percezione della realtà in cui vive l’individuo. Anche queste specchio di un Paese in apnea da tempo. Troppo tempo.
E bisognerebbe dire basta.

http://www.annalauramillacci.it/index.php/it/edi/item/61-dealfabetizzazione-di-massa-e-impoverimento-culturale

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...