Pubblicato in: CRONACA

Senza la ricerca non c’è futuro.


ricercaa.jpg

Una Repubblica fondata sul buon cuore.
Per la ricerca sul cancro, l’attività di raccolta di fondi di iniziativa privata, ha fatto molto più del ministero della salute che spende fondi in campagne discutibili.
L’Italia resta una Repubblica fondata sul buon cuore, sull’aiuto che le persone vicendevolmente decidono di darsi. L’Italia è una Repubblica fondata sul finanziamento privato ad ambiti di pubblico interesse. Uno di questi ambiti è la ricerca sul cancro. Se non esistessero queste iniziative, in Italia, il pubblico avrebbe ben poco da offrire.  Nel nostro Paese i fondi destinati alla ricerca sono circa la metà di quelli che vengono stanziati in Francia, un quarto di quelli stanziati in Germania e un sesto rispetto al Giappone e nonostante questo ci sono ricercatori che hanno competenze incredibili.  I progressi che negli ultimi anni ha fatto la ricerca sul cancro in Italia li deve all’attività di raccolta di fondi di iniziativa privata.
A fronte di tutto questo, anche un solo centesimo di euro speso per quelle ignobili campagne sul Fertility day sono ancora più intollerabili. Dove non si trovano i fondi per la ricerca scientifica, corre l’obbligo di gestire in maniere oculata anche una banconota da cento euro.

http://espresso.repubblica.it/opinioni/l-antitaliano/2017/03/08/news/una-repubblica-fondata-sul-privato-

Pubblicato in: CRONACA

10 album del 1967 che hanno fatto la storia del rock


the-beatles-sgt-peppers-lonely-hearts-club-band-1967-front.900x600.jpg

A detta di molti è il più importante album della storia della musica rock moderna, di estrema difficoltà produttiva e intricatezza compositiva. Dopo Sgt. Pepper, la musica popolare non fu più la stessa. Psichedelia, folk, jazz, vaudeville eccetera, le influenze della musica precedente sono innumerevoli, aiutate anche dalla conoscenza enciclopedica del produttore, George Martin. Ogni pezzo utilizza “trucchi” e approcci nella produzione che avrebbero scavato un solco enorme tra i Beatles e il resto del mondo musicale. Alcuni pezzi (Lucy in the sky with diamondsA day in the life, Within You Without You) sono canzoni fondamentali e ancora adesso imitate e studiate.
ARE YOU EXPERIENCED – THE JIMI HENDRIX EXPERIENCE
Il primo album di un chitarrista definito quasi unanimemente il più fondamentale nella musica rock. Il disco è considerato uno dei debutti più importanti nella musica, fin dalle prime note di Foxy lady. Tutto si regge sulle uscite distorte e “noise” della chitarra di Hendrix, che influenzò e sconvolse decine di chitarristi dopo di lui senza che nessuno riuscisse a imitarlo. Una pietra miliare nell’uso della chitarra elettrica, che aprì strade sconosciute alla psichedelia e all’hard rock.

http://www.focus.it/cultura/arte/50-anni-fa-un-anno-fondamentale-nel-rock-il-1967