Locri, scritte contro la legalità e Don Ciotti


All’indomani della visita del presidente della Repubblica Sergio Mattarella per la Giornata in memoria delle vittime delle mafie, a Locri sono comparse scritte contro la legalità del tipo: “Don Luigi Ciotti sbirro, più lavoro meno sbirri”. Il Comune le ha fatte cancellare e ha diffuso un manifesto di risposta che recita “Orgogliosamente sbirri per ilContinua a leggere “Locri, scritte contro la legalità e Don Ciotti”