Pubblicato in: CRONACA

Il magico mondo delle farfalle trova una Casa a Roma


farfa

Dal 25 marzo a 4 giugno spazio per 400 farfalle tropicali

Dall’enorme farfalla cobra, la più grande del mondo, alle incredibili sfumature di blu della Morpho peleides: il magico mondo delle farfalle si posa Roma con decine di specie tropicali in arrivo da tutto il mondo. E’ lo spettacolo che offrira fino al 4 giugno la Casa delle farfalle, uno spazio nato per far conoscere e sensibilizzare a questi affascinanti insetti, non solo belli ma anche fondamentali per gli ecosistemi.

Sono circa 400 le abitanti della ‘casa’, una serra tropicale di 120 metri quadri nata ai margini del parco dell’Appia antica e dove poter conoscere dal vivo non solo la bellezza delle farfalle, ma il loro ciclo vitale e il loro ambiente, “perché non ci sono farfalle senza bruchi”, ricorda la biologa Eleonora Alescio, curatrice del progetto.

Nella Casa delle farfalle è possibile ammirare 30 specie differenti tra cui spiccano la farfalla cobra, che con i suoi 30 centimetri di apertura alare è una delle più grandi del mondo, e le Morpho peleides, le cui mille sfumature di blu sono prodotte dalla diffrazione della luce sulla particolare struttura delle ali. Uno spazio è dedicato anche ad altri incredibili insetti dalle caratteristiche uniche come gli insetti stecco, gli insetti foglia, le blatte fischianti del Madagascar e una sezione per scoprire la vita segreta delle formiche.

“Il nostro obiettivo – ha spiegato Alescio – è sensibilizzare i visitatori all’importanza di questi insetti, affascinarli e provare a rispondere alle loro curiosità. Far capire ad esempio che coltivando le piante giuste e evitando di estirpare alcune erbacce nei giardini e nei balconi si può dare uno spazio vitale ai bruchi, considerati a volte un fastidio ma sono gli stessi che diventeranno poi bellissime farfalle”.

http://www.ansa.it/canale_scienza_tecnica/notizie/ragazzi/news/2017/03/24/il-magico-mondo-delle-farfalle-trova-una-casa-a-roma_0e81e6de-7249-47c7-aa42-77d36a10ad5a.html

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...