Pubblicato in: CRONACA

40 anni fa l’assassinio di Giorgiana Masi –


1494572444280
Quel 12 maggio di 40 anni fa Giorgiana Masi era in piazza per celebrare l’anniversario della vittoria nel referendum che, tre anni prima aveva sconfitto il tentativo di abrogare la legge sul divorzio in una manifestazione organizzata dal Partito Radicale per raccogliere le firme su otto referendum che, tra l’altro, intendevano cancellare alcune delle leggi emergenziali approvate in quegli “anni di piombo” e di “compromesso storico” per fronteggiare la violenza e il terrorismo. Proprio in nome di questa emergenza, l’allora ministro dell’Interno Francesco Cossiga aveva emeanato per quel 12 maggio un divieto di manifestazione che i radicali intendevano sfidare con una manifestazione pacifica e nonviolenta. Ma presto iniziarono gli scontri che culminarono alle 19:55 quando, in piazza Gioacchino Belli, Giorgiana Masi fu colpita all’addome da una pallottola calibro 22. Nel film prodotto dal Partito Radicale e da Lotta Continua e fatto circolare qualche tempo dopo i fatti, si documenta l’uso delle pistole ad altezza d’uomo da parte degli agenti in borghese mescolati ai manifestanti durante la manifestazione
http://www.rainews.it/dl/rainews/media/40-anni-fa-assassinio-di-Giorgiana-Masi-le-immagini-di-quel-12-maggio-9e0bcb71-f45b-4441-ac4c-07fd7104cbfb.html#foto-1

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...