Chi erano gli “scemi di guerra”?


Ce n’era uno in quasi ogni famiglia. Erano l’eredità (a lungo rimossa) della Prima guerra mondiale: uomini tornati dal fronte sotto shock, con gravi disturbi mentali. Durante e dopo la Prima Guerra Mondiale  migliaia di soldati furono ricoverati per disturbi mentali: negli ospedali si trovavano reduci estraniati e muti, che camminavano come automi, con i muscoliContinua a leggere “Chi erano gli “scemi di guerra”?”