2018 anno nero per la stampa. 80 giornalisti uccisi


Il 2018 è stato un anno nero per i giornalisti: ne sono stati uccisi 80 in giro per il mondo, segnando un aumento dopo tre anni di calo. E’ quanto emerge dal bilancio annuale di Reporters sans frontie’res (Rsf). L’anno scorso hanno perso la vita 65 giornalisti, uccisi per aver esercitato la loro missione d’informazione.    Continua a leggere “2018 anno nero per la stampa. 80 giornalisti uccisi”

Cosa resterà della nostra civiltà? I polli.


Chi tra milioni di anni scaverà per cercare tracce dell’Antroprocene, ovvero della nostra civiltà, troverà, oltre alla plastica, ossa di pollo da allevamento: questi pennuti sono in numero esorbitante. Lo abbiamo fatto diventare un animale completamente dipendente dalla tecnologia per la sopravvivenza, dalle uova incubate artificialmente, alla crescita in condizioni climatiche controllate, alla materia riciclataContinua a leggere “Cosa resterà della nostra civiltà? I polli.”

LA VERA STORIA DEL PUPAZZO DI NEVE


I pupazzi di neve esistono (almeno) fin dal Medio Evo. In un documento del 1380 chiamato “Book of Hours”, manoscritto trovato presso la biblioteca nazionale dell’Aia, nei Paesi Bassi,  vediamo un pupazzo di neve seduto pericolosamente vicino al fuoco, quasi rassegnato a sciogliersi.Il pupazzo di neve coinvolse persino un giovanissimo Michelangelo diciannovenne che, nel 1494,Continua a leggere “LA VERA STORIA DEL PUPAZZO DI NEVE”