I FATTI DEL 2018: Il mancato Nobel per la letteratura


Doveva essere l’anno di Margaret Atwood. O di Murakami Haruki. Invece un molestatore seriale ha messo nei guai l’Accademia di Svezia. Quest’anno il Premio Nobel per la letteratura non lo ha vinto nessuno. È stata una decisione clamorosa, un maldestro tentativo di scuse dopo lo scandalo che ha messo in crisi anche l’Accademia di Svezia.Continua a leggere “I FATTI DEL 2018: Il mancato Nobel per la letteratura”