Pubblicato in: CRONACA

Vent’anni di solitudine


euro20.png

L’Euro compie 20 anni Figlia del trattato di Maastricht del 1992, la moneta unica entrò ufficialmente in vigore il primo gennaio del 1999. Una generazione di maggiorenni che non hanno mai conosciuto un’altra moneta nazionale, giovani che sono quindi immuni dalla nostalgia della lira, del marco, della peseta o della dracma che può cogliere chi è più in là con gli anni. Il presidente della Bce Mario Draghi sottolinea che “dopo vent’anni, abbiamo ora una generazione che non conosce altra moneta”: mentre chi ha trenta o quarant’anni ricorda le banconote da mille lire o le monetine da 10 se non da 5 lire e può indulgere alla nostalgia, i diciottenni italiani di oggi la lira non l’hanno mai usata. Conoscono solo l’euro.

Gli italiani, malgrado il rapporto travagliato con l’Europa dopo la crisi, sono in maggioranza ben consapevoli dell’importanza di far parte dell’euro: secondo l’ultimo Eurobarometro, il 57% pensa che avere la moneta unica sia una buona cosa per il Paese, meno della media dell’Eurozona (64%), ma in rialzo di 12 punti percentuali rispetto al 2017, mentre il 30% pensa che sia una cosa negativa (in calo di dieci punti percentuali); l’11% è indeciso e il 2% non sa rispondere.A  Guido Carli quando ha firmato il Trattato di Maastricht“ tremava la mano . Sapeva che era necessario far entrare l’Italia nel vertice dell’Europa, ma sapeva anche che l’Italia non era pronta. Sperava che lo diventasse. Nel 2019 si vedrà se l’Italia è diventata “pronta”, a restare nell’Unione economica e monetaria. E se l’Unione monetaria sarà capace di fare passi avanti, uscendo dalla ‘terra di mezzo’ in cui si trova, tuttora priva di un safe asset comune.

 

 

https://www.huffingtonpost.it/roberto-sommella/euro-1999-2019-ventanni-di-solitudine_a_23630592/?utm_hp_ref=it-homepage

 

https://europa.today.it/lavoro/euro-anniversario-moneta.html

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...