Senegal, formazione e agricoltura per fermare il deserto.


Grazie al progetto Crea (Creazione di opportunità di lavoro in agricoltura) dove un tempo c’erano campi abbandonati oggi si coltivano carote, melanzane, verze e peperoncini, con più reddito per tutti e più strumenti per resistere al cambiamento climatico  In quasi due anni di attività si è riusciti a rafforzare la resilienza degli abitanti di cinque villaggi, cioèContinua a leggere “Senegal, formazione e agricoltura per fermare il deserto.”

Fran­ca Vio­la, la pri­ma “don­na sver­go­gna­ta” che ri­fiu­tò la pras­si del ma­tri­mo­nio ri­pa­ra­to­re.


In occasione del suo 71 esimo compleanno. Ben pri­ma che le leg­gi san­cis­se­ro per iscrit­to la di­gni­tà e l’au­to­no­mia fem­mi­ni­le, ben pri­ma che si con­si­de­ras­se na­tu­ra­le pu­ni­re con l’ar­re­sto il rea­to di stu­pro, una sem­pli­ce ra­gaz­za di Al­ca­mo, so­ste­nu­ta dal­la fa­mi­glia, sep­pe dire di no. L’ ar­ti­co­lo 544 del Co­di­ce Pe­na­le re­la­ti­vo al rea­to diContinua a leggere “Fran­ca Vio­la, la pri­ma “don­na sver­go­gna­ta” che ri­fiu­tò la pras­si del ma­tri­mo­nio ri­pa­ra­to­re.”