Una risorsa non rinnovabile.


  Il suolo è una risorsa non rinnovabile  che l’uomo, con le sue attività, ‘consuma’: le strade, le ferrovie, i porti, le industrie occupano porzioni di territorio trasformandole in modo pressoché irreversibile. Il ritmo di questi processi è cresciuto parallelamente allo sviluppo delle economie: quello del consumo di suolo è un fenomeno globale, ma èContinua a leggere “Una risorsa non rinnovabile.”