Arpanet, il nonno di Internet.


  50 ANNI DI INTERNET. Il 29 ottobre 1969, nelle viscere del dipartimento di informatica dell’UCLA, davanti a uno schermo monocromatico verde, un giovane studente, Charley Kline prende il telefono e chiama il laboratorio informatico di Stanford. Si sta preparando a inviare, affiancato da un suo professore, Leonard Kleimrock, il primo messaggio tramite una connessione Internet. Dall’altro capo c’è Bill Duvall: entrambi lavorano per ARPANET(AdvancedContinua a leggere “Arpanet, il nonno di Internet.”

Tanti profitti e poca innovazione: è il capitalismo vorace.


Non solo  nella divisione dei guadagni delle imprese, la quota che va ai profitti continua ad aumentare drammaticamente rispetto a quella che va ai lavoratori, ma  le stesse imprese prendono sempre più per il collo anche i consumatori in genere. Al riparo del potere di mercato  conquistato, si guardano bene dall’innovare ed investire, compromettendo loContinua a leggere “Tanti profitti e poca innovazione: è il capitalismo vorace.”

La bugia dei ricollocamenti L’Europa ci ha abbandonati


Che cos’è il ricollocamento? È un meccanismo messo a punto da Bruxelles nel 2015. Viene stabilito così un sistema di ricollocamento che dovrebbe durare dal settembre 2015 al settembre 2017 che dovrebbe servire a ricollocare 160mila stranieri provenienti da Italia e Grecia. La commissione europea si gloria del piano come di un successo, ma leContinua a leggere “La bugia dei ricollocamenti L’Europa ci ha abbandonati”

Senegal, formazione e agricoltura per fermare il deserto.


Grazie al progetto Crea (Creazione di opportunità di lavoro in agricoltura) dove un tempo c’erano campi abbandonati oggi si coltivano carote, melanzane, verze e peperoncini, con più reddito per tutti e più strumenti per resistere al cambiamento climatico  In quasi due anni di attività si è riusciti a rafforzare la resilienza degli abitanti di cinque villaggi, cioèContinua a leggere “Senegal, formazione e agricoltura per fermare il deserto.”

Fran­ca Vio­la, la pri­ma “don­na sver­go­gna­ta” che ri­fiu­tò la pras­si del ma­tri­mo­nio ri­pa­ra­to­re.


In occasione del suo 71 esimo compleanno. Ben pri­ma che le leg­gi san­cis­se­ro per iscrit­to la di­gni­tà e l’au­to­no­mia fem­mi­ni­le, ben pri­ma che si con­si­de­ras­se na­tu­ra­le pu­ni­re con l’ar­re­sto il rea­to di stu­pro, una sem­pli­ce ra­gaz­za di Al­ca­mo, so­ste­nu­ta dal­la fa­mi­glia, sep­pe dire di no. L’ ar­ti­co­lo 544 del Co­di­ce Pe­na­le re­la­ti­vo al rea­to diContinua a leggere “Fran­ca Vio­la, la pri­ma “don­na sver­go­gna­ta” che ri­fiu­tò la pras­si del ma­tri­mo­nio ri­pa­ra­to­re.”

Quindici anni fa la scomparsa di Norberto Bobbio


Ha spiegato, nei suoi libri e nelle sue lezioni, che cosa sono la democrazia, la libertà, destra e sinistra, il diritto, l’uguaglianza, ma soprattutto ci ha spiegato che studiare, discutere insieme, seminare il dubbio, ragionare, sono forme necessarie non solo nella testa di professori o filosofi ma fanno comodo a tutte le persone.  Ha insegnato aContinua a leggere “Quindici anni fa la scomparsa di Norberto Bobbio”

Dal dagherrotipo a Instagram, la fotografia celebra 180 anni.


Il 7 gennaio del 1839,  lo studioso Francois Arago presentò all’Accademia francese di Scienze il lavoro di Louis Daguerre:  dunque, la fotografia, compie 180 anni. Un compleanno che arriva all’inizio dell’ennesima rivoluzione: dopo il rullino, il colore, le pellicole istantanee e il digitale, il futuro è la fotografia computazionale. Negli smartphone, soprattutto, dove le fotocamereContinua a leggere “Dal dagherrotipo a Instagram, la fotografia celebra 180 anni.”

Decreto sicurezza.


Dopo la Toscana e la Calabria, altre regioni governate dal centrosinistra – fra cui Piemonte, Umbria, Basilicata ed Emilia-Romagna – stanno ipotizzando di ricorrere contro il cosiddetto “decreto sicurezza” alla Corte Costituzionale. Stando all’articolo 127 della Costituzione, una regione può fare ricorso diretto alla Corte Costituzionale «quando ritenga che una legge o un atto avente valoreContinua a leggere “Decreto sicurezza.”

7 gennaio Festa del Tricolore.


Il tricolore italiano nasce il 7 gennaio 1797 a Reggio Emilia, sulla scorta degli eventi susseguenti alla rivoluzione francese (1789-1799). In quella data, infatti, il Parlamento della Repubblica Cispadana, su proposta del deputato Giuseppe Compagnoni, decreta “che si renda universale lo Stendardo o Bandiera Cispadana di Tre Colori Verde, Bianco, e Rosso, e che questiContinua a leggere “7 gennaio Festa del Tricolore.”

Sergio Leone nacque 90 anni fa


Sergio Leone nacque il 3 gennaio 1929 a Roma. Le sue prime esperienze legate al cinema furono anche come comparsa ma già negli anni ’40 cominciò a lavorare come assistente alla regia o direttore della seconda unità, spesso senza essere accreditato, anche in produzioni importanti come “Ladri di biciclette”, “Quo Vadis” e “Ben-Hur”, e comeContinua a leggere “Sergio Leone nacque 90 anni fa”

La lunga vita del caffè.


Nel nostro Paese i consumi di caffé si attestano a meno della metà rispetto al Nord Europa, ma il caffè è quasi da sempre un simbolo nazionale. Dapprima divenne protagonista a teatro. Il commediografo veneziano Carlo Goldoni già nel 1750 dedicò al tema una commedia di successo, La bottega del caffè. Undici anni dopo l’abate gesuitaContinua a leggere “La lunga vita del caffè.”

In Cina sperimentato un processo che trasforma il rame in oro.


Alcuni scienziati cinesi potrebbero avere scoperto il modo di trasformare il rame in un nuovo materiale “quasi identico” all’oro. Gli scienziati spiegano di avere bombardato atomi di rame con plasma di argon ad alta energia, provocando una trasformazione nella struttura elettronica del metallo che, portato a “valenza zero” (la valenza è un indicatore della capacità degli atomi di combinarsiContinua a leggere “In Cina sperimentato un processo che trasforma il rame in oro.”

Epifania: il coraggio dei Magi.


Questi misteriosi personaggi venuti da Oriente offrono infatti doni al re dei re. Oro, in omaggio alla sua regalità. Incenso, a raffigurarne la divinità. Mirra, che mentre ne richiama la morte redentrice, porta con sé anche il significato della cura, del medicamento, della carità.L’Epifania, soprattutto il cammino dei Magi, ha ispirato tanti mistici e poeti.Continua a leggere “Epifania: il coraggio dei Magi.”

Emily e Camilla: il Far West sugli sci.


Farebbe la differenza separare le piste da skateboard da quelle da sci, aumentare il numero di carabinieri e poliziotti sugli sci, comminare più multe. Serve il coraggio di dire come è la realtà: su 4500 chilometri di piste, abbiamo 30.000 incidenti. Milioni di persone che sciano su piste, per forza affollate, senza alcun controllo. ComeContinua a leggere “Emily e Camilla: il Far West sugli sci.”

Le 100 peggiori dichiarazioni politiche del 2018.


Hanno spazzato via ogni sorta di regola grammaticale, tomo ingegneristico, fondamento macroeconomico, calpestando persino i capisaldi della dieta mediterranea. Hanno ricordato le “cose buone” realizzate da fascisti e nazisti. Hanno ipotizzato complotti notturni e macinato gaffe internazionali, roba che nemmeno Totò e Peppino al loro apice creativo. Hanno difeso stipendi e vitalizi, incappando in volgaritàContinua a leggere “Le 100 peggiori dichiarazioni politiche del 2018.”

Vent’anni di solitudine


L’Euro compie 20 anni Figlia del trattato di Maastricht del 1992, la moneta unica entrò ufficialmente in vigore il primo gennaio del 1999. Una generazione di maggiorenni che non hanno mai conosciuto un’altra moneta nazionale, giovani che sono quindi immuni dalla nostalgia della lira, del marco, della peseta o della dracma che può cogliere chi èContinua a leggere “Vent’anni di solitudine”