Cinque nuove malattie legate al fumo


Ancora prima di pensare che esso uccide, come annunciano i pacchetti di tutte le sigarette nazionali e non, bisognerebbe riflettere sulla vasta gamma di malattie a breve e lungo termine a cui il fumo può portare. Sono almeno 21, di cui le più serie sono oncologiche: innanzitutto tumori al polmone, cavo orale, laringe, esofago cheContinua a leggere “Cinque nuove malattie legate al fumo”

L’insostenibile leggerezza della moda.


Recentemente è stato dimostrato scientificamente il potere terapeutico dello shopping, e forse anche per questo è comprensibile l’eccitazione con cui ci si fionda a comprare capi venduti per pochi euro, che vengono usati, quando va bene, qualche settimana per poi essere dimenticati nell’armadio.Una “leggerezza d’acquisto” che oggi come oggi non è più sostenibile. La CommissioneContinua a leggere “L’insostenibile leggerezza della moda.”

La curiosa storia del nuovo populismo


Dagli Stati Uniti di Donald Trump all’Italia del 2019, il nuovo protagonista della politica è il populismo. Un’idea che però tanto nuova non è: il suo spettro si aggira per la Storia da secoli. Il populismo propriamente detto è quello nato in Russia nella seconda metà dell’Ottocento. Il narodnicestvo (da narod, “popolo” in russo) era un movimento diContinua a leggere “La curiosa storia del nuovo populismo”

La «Dea della Democrazia» durante le proteste di piazza Tienanmen


Il 30 maggio 1989, durante le proteste di piazza Tienanmen a Pechino, venne svelata la statua detta “Dea della Democrazia”. La statua era composta di polistirolo e cartapesta, applicati ad un’intelaiatura di metallo, ed era alta circa 10 metri; nell’intento dei creatori la statua doveva essere il più grande possibile, di modo che fosse difficileContinua a leggere “La «Dea della Democrazia» durante le proteste di piazza Tienanmen”

La mafia e la dimenticanza si combattono con la cultura. L’eredità del Sindaco Pescatore


“Angelo era un pescatore, ma aveva la licenza classica e quando con la sua barca passava davanti ad Elea sapeva che lì era nata la scuola filosofica di Parmenide e Zenone. Lo studio è fondamentale, lui era un uomo molto semplice, ma la storia di un uomo cammina di pari passo con la propria culturaContinua a leggere “La mafia e la dimenticanza si combattono con la cultura. L’eredità del Sindaco Pescatore”

Quando la sinistra si presenta alle elezioni divisa e con una marea di liste.


Una vera e propria galassia di simboli e liste della sinistra.Perché il sistema elettorale proporzionale fa sì che moltissimi partiti e movimenti decidano di presentarsi da soli, piantando la loro bandierina. Il problema, per la sinistra oltre il Pd, è che le risposte positive sono poche. E così puntano ad andare in solitaria quelli cheContinua a leggere “Quando la sinistra si presenta alle elezioni divisa e con una marea di liste.”

Il maxiprocesso di Falcone e Borsellino.


Si consideri una stanza blindata con all’interno centoventi faldoni contenenti più di quattrocentomila fogli processuali, quattrocentosettantacinque imputati e quattrocentotrentotto capi di imputazione che comprendono non solo l’associazione per delinquere di tipo mafioso, ma anche tutti i reati contestati a componenti criminali collegati a Cosa Nostra, come estorsioni, rapine, traffico di stupefacenti e centoventi omicidi. ServonoContinua a leggere “Il maxiprocesso di Falcone e Borsellino.”

È morta Judith Kerr, aveva scritto “Quando Hitler rubò il coniglio rosa”


La scrittrice e illustratrice britannica di origine tedesca Judith Kerr, celebre soprattutto come autrice di libri per ragazzi, è morta ieri a Londra all’età di 95 anni. “I terribili tiranni con i baffetti cambiano la vita di tutti perchè ci sono molte persone che li vogliono imitare, nel loro piccolo. In una dittatura ci sonoContinua a leggere “È morta Judith Kerr, aveva scritto “Quando Hitler rubò il coniglio rosa””

Trump boccia la banconota con la leader abolizionista Harriet Tubman


Nel 2020 la leader anti-schiavitù Harriet Tubman non comparirà sulla nuova banconota da 20 dollari. Lo ha dichiarato il segretario al Tesoro Steven Mnuchin che mercoledì durante un’audizione davanti al Comitato dei servizi finanziari della Camera dei Rappresentanti ha rivelato come il progetto del biglietto con il ritratto dell’ex schiava afroamericana, approvato in precedenza dall’amministrazioneContinua a leggere “Trump boccia la banconota con la leader abolizionista Harriet Tubman”

Giornata mondiale delle tartarughe marine


23 maggio 2019, si celebra la Giornata mondiale delle tartarughe marine. La ricorrenza è stata lanciata molti anni fa, nell’anno 2000 esattamente, dall’associazione American Tortoise Rescue con lo scopo di sensibilizzare su tartarughe e testuggini. Secondo i dati però forniti da Legambiente, non c’è molto da festeggiare. Circa 200mila esemplari ogni anno vengono catturati accidentalmente dai pescatori; altreContinua a leggere “Giornata mondiale delle tartarughe marine”

L’eredità della bomba atomica su Hiroshima.


Nell’agosto del 1945, dopo  il primo attacco nucleare della storia, solo il 10% degli edifici di Hiroshima era ancora in piedi: gran parte della città fu ridotta in cenere dalla bomba e dagli incendi che seguirono. Dov’è finita la cenere di quei giorni d’inferno? E’ stata trovata sulle spiagge della città: microparticelle vetrificate, residuo delle ceneriContinua a leggere “L’eredità della bomba atomica su Hiroshima.”

Bombe che alimentano le guerre che a loro volta alimentano le migrazioni.


I porti  italiani, chiusi per i migranti, accolgono gli operatori marittimi che  trasferiscono sistemi di armi e munizioni destinati a paesi in conflitto: armi che,  secondo i trattati internazionali firmati dal nostro Paese, non dovrebbero essere consegnate.        

17 Maggio: giornata mondiale contro l’omofobia


La giornata contro l’omofobia si festeggia il 17 maggio di ogni anno. La prima edizione si è tenuta il 17 maggio 2005. A dare vita a questo importante evento, è stato il curatore del Dictionnaire de l’homophobie: Louis-Georges Tin. La data non è casuale, ma si riallaccia al giorno della prima rimozione dell’omosessualità dalla lista delle malattie mentali (Continua a leggere “17 Maggio: giornata mondiale contro l’omofobia”

Come sfasciare un Paese in sette mosse.


I passaggi salienti che hanno condotto la Turchia al suo stato attuale sono ben riconoscibili in tutto il mondo e, soprattutto, sono gli stessi ovunque. Li analizza Ece Temelkuran. La scrittrice e giornalista turca denuncia in che modo una nazione possa scivolare nel baratro della dittatura. Classe ’73, laureata in Giurisprudenza, Temelkuran ha vinto l’Edinburgh International BookContinua a leggere “Come sfasciare un Paese in sette mosse.”

In ricordo di Mena Mangal, la giornalista e attivista uccisa a Kabul


Quella di Mena Mangal, uccisa a colpi di arma da fuoco in un agguato nella zona sud di Kabul, è una morte annunciata. Mena, che si batteva per il diritto al divorzio e contro i matrimoni precoci, era una giornalista e attivista per i diritti delle donne in un paese – l’Afghanistan – martoriato dalle guerre, daiContinua a leggere “In ricordo di Mena Mangal, la giornalista e attivista uccisa a Kabul”

Sul profumato Sentiero dei limoni della costiera amalfitana, l’antica strada fra Maiori e Minori salvata dall’oblio


Questa iniziativa è frutto del grande amore degli abitanti di Torre di Minori che da anni si impegna in prima persona per la promozione del sentiero, per salvarlo dall’oblio e riportarlo all’antico splendore. Questa passeggiata rientra di diritto fra i sentieri più spettacolari da fare a piedi in Italia. Prima di tutto per l’incredibile panorama.Continua a leggere “Sul profumato Sentiero dei limoni della costiera amalfitana, l’antica strada fra Maiori e Minori salvata dall’oblio”

La Foresta Intagliata di El Bolson, museo a cielo aperto a 1400 metri di altezza


La Foresta Intagliata nasce in seguito ai due volenti incendi che devastarono la zona fino a farla diventare un cimitero di gigantesche lenghe, gli alberi nativi del Suadamerica. Fu nel 1998 che l’iniziativa di uno scultore diede vita al museo a cielo aperto che si può ammirare ancora oggi. Marcelo López e sua moglie ebberoContinua a leggere “La Foresta Intagliata di El Bolson, museo a cielo aperto a 1400 metri di altezza”

70 anni fa finiva il ponte aereo che salvò Berlino.


            Settant’anni fa si concludeva il famoso “ponte aereo” di Berlino, una straordinaria prova di forza militare, logistica e politica, con cui gli Alleati evitarono che la capitale tedesca finisse interamente nelle mani dei sovietici ed evitarono una nuova guerra mondiale. Se l’Europa oggi è un Continente libero lo si deve anche all’esitoContinua a leggere “70 anni fa finiva il ponte aereo che salvò Berlino.”

Save the Children, 100 anni dalla parte dei bambini.


Un minore su 5, pari a 420 milioni di bambine e bambini (il doppio dalla fine della Guerra Fredda) vive attualmente in aree di conflitto, un numero in crescita di 30 milioni rispetto al 2016, sempre più esposto a violazioni dei propri diritti, tra i quali i continui attacchi contro le scuole. Solo nel 2017Continua a leggere “Save the Children, 100 anni dalla parte dei bambini.”

Quell’ottocentesco mondo del lavoro che non aiuta nessuno, soprattutto le donne


E’ un momento difficile per il lavoro,  per tutti, visto che con la scusa della flessibilità in realtà il mondo si sta inchinando al precariato, ma sono le donne che pagano sempre, comunque, un prezzo più alto.  Il problema del lavoro travolge le famiglie, alterando gli equilibri, generando incertezza e paura, soprattutto per i figli.  SonoContinua a leggere “Quell’ottocentesco mondo del lavoro che non aiuta nessuno, soprattutto le donne”

I 70 anni dei tascabili


Il tascabile è la cartina di tornasole della libertà di un Paese.  Con la nascita del ‘tascabile’, come si chiamava allora, il libro cessava di essere per molti cittadini oggetto inaccessibile, da custodire gelosamente negli scaffali delle biblioteche o del salotto di casa. Il prezzo, le dimensioni, la copertina morbida, l’ampio numero di titoli eContinua a leggere “I 70 anni dei tascabili”

La Sanità non funziona senza infermieri


12 maggio si celebra nel mondo la Giornata internazionale dell’infermiere; non è una data casuale. Nel 1820 nasceva a Firenze Florence Nightingale, considerata la fondatrice dell’assistenza infermieristica moderna, in quanto fu la prima ad applicare il metodo scientifico attraverso l’utilizzo della statistica. Propose inoltre un’organizzazione degli ospedali da campo. Dati più recenti dicono che gliContinua a leggere “La Sanità non funziona senza infermieri”

“Dove arde il libro, in fin si abbrucia l’uomo”


Il maggio 1933 è una delle date più plumbee della storia della cultura europea. In varie città della Germania, il nazismo giunto al potere da alcuni mesi organizza giganteschi roghi di libri svuotando le biblioteche delle principali città universitarie tedesche. Senz’altro il più vasto e pianificato incendio di libri della storia contemporanea, per quanto l’atto non sia affatto nuovo nel corsoContinua a leggere ““Dove arde il libro, in fin si abbrucia l’uomo””

LA MADRE NELL’ARTE


Adorata, amata, venerata, oppure odiata, contrastata, rinnegata: la figura della madre e il ruolo della maternità nella vita di una donna sono complicati e discussi, sviscerati in ogni loro sfaccettatura. Difficile comprendere cosa voglia dire madre o mamma, un personaggio presente nella vita di ognuno di noi perfino quando assente, un ruolo ormai smitizzato, oggi ridimensionato eContinua a leggere “LA MADRE NELL’ARTE”

Rotta contraria.


Era l’America il luogo del mondo più ambito a inizio ‘900, quando migliaia di italiani lasciavano il Paese per andare a trovare fortuna altrove. Ma oggi non serve più attraversare l’Atlantico, basta oltrepassare l’Adriatico. Come scrive La Stampa negli ultimi anni la rotta di migrazione che portava dall’Albania all’Italia si è invertita. Nei call center e nelleContinua a leggere “Rotta contraria.”

Il glifosato: la tossicità per l’uomo e per gli animali.


I cittadini sono molto preoccupati della presenza di residui di glifosato nella pasta o in qualche prodotto da forno. Questo tipo di pericolo si deve considerare molto modesto o addirittura inesistente. Bisognerebbe invece diffondere informazioni più precise sui pericoli per i lavoratori che non sono poi così pochi, e soprattutto con l’ambiente. Se prendiamo inContinua a leggere “Il glifosato: la tossicità per l’uomo e per gli animali.”

“Giornata della lentezza” quando lento… è veramente buono.


Perchè omaggiare addirittura con un giorno dedicato un qualcosa che spesso viene visto più come un difetto, che come una attitudine? Perchè la lentezza è un valore grandioso nella vita! Lentezza vuol dire rispettare una sorta di ecologia del tempo,stabilendo ritmi sani in simbiosi con la natura, con le stagioni con la fisiologia del corpo.OggiContinua a leggere ““Giornata della lentezza” quando lento… è veramente buono.”