Pubblicato in: CRONACA

22 agosto 1864, firmata la prima Convenzione di Ginevra


Il 22 agosto 1864 veniva firmata da 12 Stati europei la Prima “Convenzione di Ginevra per il miglioramento delle condizioni dei feriti delle forze armate in campagna”. Il documento, ispirandosi alle idee di Henry Dunant, ha gettato le basi del diritto internazionale umanitario contemporaneo, stabilendo regole universali per la protezione delle vittime nei conflitti, l’obbligo di estendere senza alcuna discriminazione le cure a tutti i militari feriti e malati, il rispetto del personale medico, del materiale e delle attrezzature sanitarie attraverso l’emblema protettivo della Croce Rossa, fondata un anno prima.

convenzone.jpg

 

 

https://www.cri.it/22-08-2018-firmata-la-prima-convenzione-di-Ginevra

Pubblicato in: CRONACA

80 anni fa il patto Germania-Urss, doppio inganno tra Hitler e Stalin


Il Patto Molotov-Ribbentrop venne firmato il 23 agosto 1939 a Mosca. Si trattò di un patto di non aggressione fra la Germania e l’Unione Sovietica. I firmatari furono il Ministro degli Esteri russo Molotov  e il Ministro degli Esteri tedesco Joachim von Ribbentrop. Il motivo per il quale il Patto fu stipulato è da ricercare nella preoccupazione di Stalin  di spingere l’appetito espansionista di Hiter verso ovest, almeno temporaneamente, affinché il governo russo potesse organizzare l’Armata Rossa che era stata indebolita negli ultimi anni a causa delle purghe staliniane che avevano sfoltito le fila delle gerarchie militari.Le conseguenze più immediate del Patto furono la spartizione della Polonia e dei Paesi Baltici che non riacquisirono più l’indipendenza, nemmeno dopo la guerra. Divennero indipendenti solo nel 1991 con il dissolvimento dell’Unione Sovietica.

molotov

Il meccanismo diplomatico azionato da questo accordo eliminò definitivamente  la politica passiva della Francia e dell’Inghilterra che, dopo L’invasione della Polonia  da parte dell’esercito tedesco, avvenuta il 1° settembre 1939, dichiararono guerra alla Germania.La Germania ruppe il patto due anni dopo che era stato stipulato invadendo l’Unione Sovietica il 22 giugno 1941:  quest’azione bellica venne chiamata “operazione Barbarossa”.

 

 

 

https://www.avvenire.it/agora/pagine/il-doppio-inganno-tra-hitler-e-stalin

Il Patto Molotov-Ribbentrop