Cannabis: legalizzare conviene.


Se le classiche sigarette non fossero legali la gente continuerebbe comunque a fumarle rivolgendosi a pusher e facendo arricchire le mafie. Oggi, parleremmo di legalizzazione del tabacco.
Ma è legale. Lo Stato incassa e vanno bene le ipocrite foto di gente malata a causa della nicotina.
Se, in questo ragionamento, cambiassimo i termini “sigaretta” con “canna”, ” tabacco” con
“Canapa” e “nicotina” con “thc” cosa cambierebbe ? Cambierebbe che la canapa per uso ricreativo è, illogicamente, illegale e non è nemmeno così dannosa. Peraltro, se il problema alla legalizzazione è il fatto che si pensa ad una sorta di “corsa alla canna”, questo “retro pensiero” è smentito da diversi studi. La legalizzazione non solo non aumenta l’uso ricreativo che, in alcuni Paesi è addirittura diminuito.

Stiamo parlando di piante straordinarie da un punto di vista botanico ed utilissime. Si possono ottenere tantissimi usi da questa pianta tra i quali: cibo, carburanti, prodotti per l’abbigliamento e l’edilizia, vernici. Poi ci sono gli “scopi”sui quali si dibatte di più: terapeutico e ricreativo. Si, perché è tutto un problema di thc, se è più alto dei limiti consentiti dalla norma l’uso è illegale.
Quelli che son contrari ci vedono una piantaccia da estirpare e forze dell’ordine costrette a girare campi per arrestare i coltivatori. Legalizzare significa, sopratutto, togliete parecchi miliardi di euro dalle mani della criminalità organizzata, fare il modo che i giovani non vengano a contatto con pusher ma con negozianti.

Ma sarebbe davvero proprio così brutto creare lavoro grazie alla coltivazione della canapa ?Dati alla mano, negli Stati Uniti la legalizzazione della cannabis ha portato un incremento di lavoro notevolissimo in tutto l’indotto: 200 mila lavoratori in più, 10 miliardi di euro di fatturato dei quali, 1,7 ritorna allo Stato in tasse e imposte.
In Canada, dove la legalizzazione per scopi ricreativi é avvenuta da poco, si parla gia’ di 10 mila posti di lavoro in più. L’Italia, ed in particolare il meridione, ha un clima perfetto per queste piante e tanto bisogno di nuove opportunità di lavoro e crescita.

Ricordiamo che USA e Canada fanno parte del G8, come l’Italia.
Perché continuare a negare questa opportunità di lavoro e crescita nel nostro Paese ? Peggiore nemico alla legalizzazione le mafie e, finora, anche lo Stato.

Giovanni Chianta

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: