Il Covid-19 affonda le rimesse degli immigrati.


La povertà torna a crescere nel mondo. Il denaro inviato dai migranti alle famiglie dei loro paesi di origine ha subito un forte calo nel 2020 e si prevede che continuerà a diminuire. Ricordiamo che le rimesse di 200 milioni di lavoratori immigrati aiutano ogni anno 800 milioni di membri delle loro famiglie nei paesi in via di sviluppo a sopravvivere. le rimesse globali dovrebbero calare del 20% quest’anno. Le regioni più colpite sono Europa, Asia centrale e Africa sub-sahariana

Il Covid ferma le rimesse dei migranti: la povertà torna a crescere nel mondo

Le rimesse sono un’ancora di salvezza per le famiglie povere nei paesi a basso e medio reddito.
I settori economici che impiegano lavoratori migranti, come turismo, ospitalità e agroalimentare, sono stati colpiti più duramente dagli impatti delle restrizioni COVID-19 e molti migranti si sono ritrovati sottoccupati o disoccupati. E dunque i flussi di rimesse sono al punto più basso della storia recente: nel 2020 sono scesi di ben il 20%. Ma è il sistema stesso dei trasferimenti di denaro a trovarsi in sofferenza a causa della pandemia: anche chi riesce a mettere da parte soldi da inviare a casa non ha potuto farlo a causa della chiusura temporanea o permanente degli operatori di money transfer. Mediamente una rimessa di 2-300 dollari mensili può arrivare a coprire il 60% del reddito di una famiglia in un paese in via di sviluppo. La chiusura di questo rubinetto può avere effetti devastanti.

 

 

 

Il Covid-19 affonda le rimesse degli immigrati. Previsto un calo storico del 20%

https://www.repubblica.it/solidarieta/cooperazione/2020/06/16/news/rimesse_covid_appello_onu_ifad-259304682/

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: