Etiopia, i ribelli conquistano Macallè. Il governo dichiara la tregua.


La guerra nel Tigrè era iniziata nella prima settimana di novembre 2020, dopo mesi di tensioni tra governo federale e governo regionale del Tigrè controllato dal TPLF, un partito che per moltissimo tempo aveva dominato la politica nazionale dell’Etiopia e che aveva iniziato a perdere importanza dopo l’insediamento del governo di Abiy, nel 2018. SecondoContinua a leggere “Etiopia, i ribelli conquistano Macallè. Il governo dichiara la tregua.”

Oggi è la Giornata Mondiale della Sclerodermia.


Si celebra nel giorno della morte del pittore Paul Klee che soffriva di questa malattia. In Italia sono circa 25.000 le persone colpite, soprattutto donne. È una malattia rara per cui non esistono ancora cure definitive ma è possibile migliorare la qualità della vita di chi ne è affetto. Generalmente può comparire a qualsiasi etàContinua a leggere “Oggi è la Giornata Mondiale della Sclerodermia.”

Prendere una posizione: non si chiede altro ai calciatori della nazionale.


Gli Azzurri si inginocchieranno perché devono e non perché vogliono. Inginocchiarsi come forma di lotta al razzismo ha senso solo se il gesto in questione è vero, sincero, fuori dal conformismo. Altrimenti il rischio che si corre è di svilirlo, quel gesto, togliergli tutta la carica comunicativa, farlo diventare come uno di quei tanti ritiContinua a leggere “Prendere una posizione: non si chiede altro ai calciatori della nazionale.”

Battaglia aerea.


Il 27giugno 1980 il volo IH870, in volo da Bologna a Palermo, si inabissa nel Tirreno. Muoiono 77 passeggeri e 4 membri dell’equipaggio. Davanti al Museo della Memoria di Ustica c’è quest’anno un’installazione che si chiama «Battaglia aerea», una provocazione per chiedere ancora una volta la verità: cosa accadde il 27 giugno del 1980 suiContinua a leggere “Battaglia aerea.”

Lavoratori morti nella grande afa, la Puglia vieta il lavoro nei campi nelle ore più calde.


Il presidente della Regione Puglia Michele Emiliano ha emanato un’ordinanza regionale che vieta «il lavoro in condizioni di esposizione prolungata al sole, dalle ore 12:30 alle ore 16:00 con efficacia immediata e fino al 31 agosto 2021»: la decisione dopo anche quanto accaduto a Brindisi dove un bracciante agricolo di 27 anni è morto dopoContinua a leggere “Lavoratori morti nella grande afa, la Puglia vieta il lavoro nei campi nelle ore più calde.”

Giornata internazionale per le vittime di tortura.


Nessun individuo potrà essere sottoposto a tortura, a trattamenti o a punizioni crudeli, inumani o degradanti”: la tortura è un crimine sancito dal diritto internazionale, presente nella Dichiarazione Universale dei Diritti umani, eppure è praticata ancora in troppe parti del mondo. Cerca di annientare la personalità della vittima e nega la dignità intrinseca dell’essere umano:Continua a leggere “Giornata internazionale per le vittime di tortura.”

Le dimissioni del ministro dell’ambiente brasiliano.


Ricardo Salles, 46 anni, è da ieri l’ex ministro dell’ambiente in Brasile. Da sempre favorito dal presidente Jair Bolsonaro, era salito al potere nel 2019 e con le sue azioni ha inferto duri colpi alla foresta amazzonica, il polmone verde del pianeta sempre più fragile e danneggiato. Ora è costretto a lasciare la poltrona perchéContinua a leggere “Le dimissioni del ministro dell’ambiente brasiliano.”

Violenze commesse in Canada nei confronti delle comunità indigene.


Nuova terribile scoperta in Canada: nel sito di una ex scuola nella provincia occidentale di Saskatchewan sono stati trovati i resti di 751 persone, in gran parte bambini nativi. La notizia è stata data da un gruppo indigeno meno di un mese dopo il ritrovamento dei corpi di 215 bambini a Kamloops, nella British Columbia,Continua a leggere “Violenze commesse in Canada nei confronti delle comunità indigene.”

L’opposto rispetto ai principi dell’economia circolare.


Amazon distrugge ogni anno milioni di articoli invenduti. Quasi tutti avrebbero potuto essere ridistribuiti alle organizzazioni di beneficenza. Invece, vengono gettati in vasti bidoni, portati via da camion e scaricati in centri di riciclaggio o, peggio ancora, in una discarica. E’ il modello di business di successo di Amazon. Molti fornitori scelgono di stoccare iContinua a leggere “L’opposto rispetto ai principi dell’economia circolare.”

Camara Fantamadi, morto di ritorno dai campi del Brindisino.


Ha smesso di pedalare, ha appoggiato la bicicletta in terra e si è messo in ginocchio. Poi si è accasciato. Camara Fantamadi se n’è andato così dalla sua vita. Camara Fantamadi aveva 27 anni e veniva dal Mali. Giovedì aveva lavorato per 6 euro all’ora nei campi del Brindisino, sotto il sole, quaranta gradi almeno.Continua a leggere “Camara Fantamadi, morto di ritorno dai campi del Brindisino.”

ECOLOGISMO DI FACCIATA.


L’accordo sulla PAC (Politica Agricola Comune che entrerà in vigore dal 2023.), raggiunto dopo lunghe trattative tra Parlamento europeo, Commissione europea e governi nazionali, è un disastro per il clima, la natura e le piccole aziende agricole. L’accordo raggiunto non tiene conto né degli avvertimenti della scienza, né delle richieste dei piccoli agricoltori, e nemmenoContinua a leggere “ECOLOGISMO DI FACCIATA.”

Ex Ilva, l’impianto di Taranto potrà continuare a produrre.


Sembra incredibile ma è purtroppo reale. Il Consiglio di Stato ha appena dichiarato illegittima l’ordinanza del Sindaco di Taranto sugli stabilimenti ex Ilva per mancanza di un “imminente pericolo alla salute”. Ribaltata dunque la decisione dei giudici del Tar di Lecce che avevano invece accolto la richiesta del sindaco della città, ossia ” individuare gliContinua a leggere “Ex Ilva, l’impianto di Taranto potrà continuare a produrre.”

Il 23 giugno 2017 se ne andava Stefano Rodotà.


Un gigante di cui abbiamo il dovere di raccogliere l’eredità. Stefano Rodotà ci ha insegnato a non arrenderci mai nella lotta per i diritti fondamentali. “I diritti parlano, sono lo specchio e la misura dell’ingiustizia, e lo strumento per combatterla […] Solo perché sappiamo che vi è un diritto violato possiamo denunciarne la violazione, svelareContinua a leggere “Il 23 giugno 2017 se ne andava Stefano Rodotà.”

Frutta bella e perfetta.


La nostra ossessione per frutta e verdura bella, grande e perfetta sta facendo collassare i piccoli agricoltori italiani. Uno spreco incredibile e il rischio di mettere in ginocchio un intero settore per cosa? Per un’ossessione che dovremmo subito eliminare, ricordandoci tra l’altro che le imperfezioni della frutta e della verdura spesso segnalano al contrario qualitàContinua a leggere “Frutta bella e perfetta.”

Sarebbe ora che questi personaggi pagassero.


Billionaire, per i pm il focolaio fu epidemia colposa: «Non sono state adottate le misure anti-Covid necessarie». La Procura di Tempio Pausania ha notificato la chiusura dell’indagine sul cluster del Billionaire: epidemia colposa. La scorsa estate, il locale di Flavio Briatore a Porto Cervo, nel nord della Sardegna, non avrebbe messo in atto tutte leContinua a leggere “Sarebbe ora che questi personaggi pagassero.”

Stop alle Grandi Navi.


L’Unesco lancia l’ultimatum all’Italia: senza stop alle Grandi Navi nella laguna, Venezia rischia di finire nella lista nera dei siti in pericolo già a partire da luglio. Della questione delle Grandi Navi nella laguna di Venezia si discute ormai da anni. Ma, adesso, a pronunciarsi è l’Unesco, chiedendo urgentemente all’Italia di trovare una soluzione. LaContinua a leggere “Stop alle Grandi Navi.”

Black Lives Matter.


Solo cinque calciatori dell’Italia si sono inginocchiati prima della partita contro il Galles. Calciatori del Galles tutti in ginocchio. Toloi, Emerson Palmieri, Pessina, Bernardeschi e Belotti sono gli Azzurri che si sono inginocchiati prima del fischio d’inizio della partita degli Europei tra Italia e Galles. Quel gesto è il richiamo simbolico, ma carico di significatoContinua a leggere “Black Lives Matter.”

Taranto: effetti neurotossici di piombo e arsenico sui bambini.


Una nuova ricerca recentemente pubblicata in inglese sulla prestigiosa rivista internazionale Nature certifica effetti neurotossici sinergici di piombo e arsenico sui bambini di Taranto residenti nei quartieri vicini al polo industriale. Il Comitato per la Salute e per l’Ambiente di Taranto intende rivolgersi al Comitato delle Nazioni Unite sui diritti del bambino, con sede aContinua a leggere “Taranto: effetti neurotossici di piombo e arsenico sui bambini.”

247esimo anniversario


Nel 2020 la Guardia di finanza ha scoperto 3.546 evasori totali, esercenti attività d’impresa o di lavoro autonomo completamente sconosciuti all’amministrazione finanziaria e 19.209 lavoratori in “nero” o irregolari. Sono alcuni dei dati del bilancio operativo resi noti in occasione del 247esimo anniversario della fondazione del Corpo. Il valore dei beni sequestrati per reati inContinua a leggere “247esimo anniversario”

Un precedente pericoloso che mina la libertà di stampa.


Così si azzera qualunque possibilità di fare giornalismo investigativo, Il TAR del Lazio ha deciso che dovrebbe essere consentito all’avvocato Mascetti vicino alla Lega e al governatore Fontana di avere accesso agli atti di Report per una inchiesta televisiva messa in onda nell’autunno scorso che lo coinvolgeva direttamente. Il Tar equipara i giornalisti del servizioContinua a leggere “Un precedente pericoloso che mina la libertà di stampa.”

Lo Stadio si tingerà dei colori arcobaleno per Germania-Ungheria, messaggio a Orban.


Il consiglio comunale di Monaco di Baviera ha chiesto che l’Allianz Arena, per la partita dell’ultimo turno del Gruppo F tra Germania e Ungheria, mercoledì prossimo, prenda i colori dell’arcobaleno, come la bandiera simbolo della comunità lgbtqi+. Una risposta alla legge anti-gay voluta dal premier ungherese Viktor Orbàn approvata dal parlamento di Budapest . IlContinua a leggere “Lo Stadio si tingerà dei colori arcobaleno per Germania-Ungheria, messaggio a Orban.”

Garda, giovane annega nel lago. Baby gang in azione.


Un giovane è caduto in acqua nel Garda e, mentre i soccorsi e i bagnanti erano tutti concentrati sui tentativi di rianimarlo una volta tirato fuori dal lago, alcuni ragazzini hanno fatto razzia di borse e zaini abbandonati sulla spiaggia. E’ accaduto alla spiaggia del Campanello a Castelnuovo del Garda, al confine con Peschiera, doveContinua a leggere “Garda, giovane annega nel lago. Baby gang in azione.”

19 giugno 1901, nasceva Piero Gobetti.


Un combattente per la democrazia vittima della violenza fascista. Scrittore di grande passione civile, democratico intransigente e, per questo, oppositore tenace del fascismo sin dalle origini. La sua auspicata rivoluzione liberale costituisce certamente una delle radici della lotta di Liberazione e quindi della costruzione repubblicana. Gobetti morì in esilio, a Parigi quando ancora non avevaContinua a leggere “19 giugno 1901, nasceva Piero Gobetti.”

Hong Kong: boom di vendite per l’Apple Daily dopo l’arresto del direttore.


Un’ondata di solidarietà nei confronti dei vertici del giornale, arrestati ieri, con un’azione spettacolare della polizia. Sono stati incriminati due dei 5 dirigenti del quotidiano Apple Daily di Hong Kong. L’accusa è di collusione con un paese straniero per minacciare la sicurezza nazionale, reato previsto dalla contestata legge sull’ordine pubblico imposta l’anno scorso dalla CinaContinua a leggere “Hong Kong: boom di vendite per l’Apple Daily dopo l’arresto del direttore.”

Lavoro senza sicurezza e dignità.


Produrre di più, in meno tempo, perché tu lo faccia non ti garantiscono neanche il diritto alla sicurezza mentre lavori. L’ultima conferma si potrebbe avere dalle notizie trapelate sugli accertamenti in corso relativi all’incidente nel quale a Montemurlo, ha perso la vita poco più di un mese fa una giovane operaia, Luana D’Orazio. L’elenco delleContinua a leggere “Lavoro senza sicurezza e dignità.”

Novara, sindacalista muore travolto da camion durante uno sciopero.


L’investitore ha forzato il presidio. Adil Belakhdim, coordinatore interregionale del sindacato Si Cobas di 37 anni, due figli adolescenti, è morto questa mattina investito da un camion nel corso di una manifestazione dei lavoratori nell’area logistica di Biandrate, a pochi chilometri da Novara. Nel giorno dello sciopero nazionale del settore. E’ successo davanti ai cancelliContinua a leggere “Novara, sindacalista muore travolto da camion durante uno sciopero.”

La celebrazione della criminalità.


E’ andato alla comunione del figlio a bordo di una Ferrari e, dopo il carosello per le vie di Arzano, il boss Pasquale Cristiano è stato arrestato e condotto in carcere. A Cristiano, ai domiciliari, era stata concessa l’autorizzazione di partecipare alla cerimonia. E’ stata l’occasione per mettere in mostra la potenza del clan inContinua a leggere “La celebrazione della criminalità.”

Il Rinascimento dell’Arabia Saudita non passa per i diritti umani.


Il 26enne Mustafa al-Darwish, arrestato nel 2015, è stato giustiziato in Arabia Saudita per reati che, secondo le associazioni per i diritti umani, il giovane avrebbe commesso quando ancora minorenne avrebbe partecipato alle manifestazioni della Primavera araba tra il 2011 e il 2012. E questo nonostante la monarchia che governa l’Arabia Saudita avesse promesso diContinua a leggere “Il Rinascimento dell’Arabia Saudita non passa per i diritti umani.”

“No fucking way”.


Roger Waters manda a quel paese Zuckerberg: voleva Another Brick in the Wall in una pubblicità. Waters ha raccontato l’episodio durante un evento pro-Assange, mostrando una lettera «arrivata questa mattina» da Facebook in cui gli veniva fatta la richiesta, a fronte di una «enorme somma di denaro», di usare il brano: «La risposta è “fottetevi”,Continua a leggere ““No fucking way”.”

SECONDO COMPLEANNO IN CELLA.


Patrick Zaki oggi compie 30 anni. E’ il secondo compleanno in carcere per lo studente egiziano dell’Università Alma Mater di Bologna, da febbraio dello scorso anno rinchiuso in una cella in Egitto senza processo. La sua colpa? Aver difeso i diritti umani. Fin da bambino non poteva accettare le ingiustizie in silenzio. Da tutto ilContinua a leggere “SECONDO COMPLEANNO IN CELLA.”

Le Autostrade tornano pubbliche.


Il consorzio CDP firma l’accordo con Atlantia per l’acquisizione dell’88,6%. Soldi nostri. Benetton non lascerà Autostrade per l’Italia a mani vuote.ma con una buonuscita di 2,5 miliardi. A meno di tre anni dalla tragedia che coinvolse Genova e tutta Italia, in cui persero la vita 43 persone, il Consiglio di Amministrazione di Atlantia ha approvatoContinua a leggere “Le Autostrade tornano pubbliche.”