Libano la ‘Statua della Libertà’.


Di fronte al porto di Beirut, coinvolto nella tragica esplosione del 4 agosto 2020, è comparsa la statua di una donna con una spada in mano, puntata contro la corruzione del sistema politico. L’ha realizzata l’artista libanese Hayat Nazer utilizzando le macerie dell’esplosione, come vetri, calcinacci, detriti. Sotto alla statua si nota un orologio fermoContinua a leggere “Libano la ‘Statua della Libertà’.”