L’esodo di profughi.


Potrebbe essere un'immagine raffigurante una o più persone, persone in piedi e attività all'aperto

Sono entrati nel nuovo immenso popolo dei migranti, la nuova nazione del terzo millennio. Continua la fuga disperata degli afghani, che provano a lasciare il Paese dopo la presa del potere da parte dei Talebani. Da un lato l’aeroporto di Kabul è ormai preso d’assalto da giorni, dall’altra sono migliaia i cittadini che provano a lasciare l’Afghanistan attraverso il confine col Pakistan: due le principali vie di fuga, da Torkham vicino a Jalalabad e dal valico della Porta dell’Amicizia nella città di Chaman. Migliaia di profughi afghani accaldati e accalcati, carichi di masserizie legate con le corde, fuggono dal terrore.

https://www.ilgiornale.it/news/politica/nuova-emergenza-profughi-ue-gi-divisa-sullaccoglienza-1969463.html

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un’icona per effettuare l’accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s…

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: