Otto No vax indagati per istigazione a delinquere: “Facciamo esplodere il Parlamento, abbiamo l’indirizzo di Draghi”.


Potrebbe essere un'immagine raffigurante una o più persone e il seguente testo "Radere al suolo il parlamento con tutti loro dentro (ma nel vero sens... basta un piccolo drone.... .pilotato a distanza da uno dei tetti di Roma....U 500 grammi di tritolo e lo lasci cadere durante la seduta....non resterà nessuna prova e farà il suo effetto. 12:30"

Occorre fare attenzione perché continueranno nella loro battaglia di odio e istigazione, ma per adesso le forze dell’ordine hanno agito nel tentativo di fermare una violenza che poteva appartenere solo ai no-vax più incalliti.

Sono 8 le persone finite nel mirino della Procura di Milano, che coordina l’inchiesta sui no vax che su Telegram progettavano violenze contro i provvedimenti del governo.

Gli indagati, che sono accusati di istigazione a delinquere aggravata, facevano parte del gruppo denominato “I guerrieri”, nel quale parlavano di raid, anche armati, su tutto il territorio. Durante i controlli, gli agenti hanno trovato armi da fuoco, coltelli e bastoni. Le perquisizioni sono scattate a Milano, Bergamo, Roma, Venezia, Padova e Reggio Emilia. Oltre alle abitazioni, sono stati controllati anche pc, cellulari, tablet e account social. Le indagini, coordinate dalla Procura di Milano, sono state condotte dalla Digos e dalla polizia postale.

https://www.globalist.it/news/2021/09/09/otto-no-vax-indagati-per-istigazione-a-delinquere-facciamo-esplodere-il-parlamento-abbiamo-l-indirizzo-di-draghi-2086899.html

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un’icona per effettuare l’accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s…

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: